SoranoToday

Ceccano, al via la nuova stagione teatrale 2016-2017

“Malgrado sia sempre più difficile assicurare risorse alla cultura, con passione, energia positiva ed entusiasmo, l’Amministrazione Caligiore anche quest’anno assicura alla cittadinanza una stagione teatrale con cinque spettacolidi grande...

parenti-serpenti

“Malgrado sia sempre più difficile assicurare risorse alla cultura, con passione, energia positiva ed entusiasmo, l’Amministrazione Caligiore anche quest’anno assicura alla cittadinanza una stagione teatrale con cinque spettacolidi grande spessore”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con soddisfazione il Sindaco, Roberto Caligiore, di concerto con gli Assessorati allo Spettacolo ed alla Cultura, rispettivamente guidati da Massimo Ruspandini e Stefano Gizzi, ha voluto confermare ai ceccanesi che “il progetto continua ed inizia proprio domani sera alle 21 con una pièce teatrale di prim’ordine che vedrà arrivare al nostro Teatro Comunale Lello Arena, insieme a Giorgia Trasselli e Fabrizio Vona”. Il cartellone teatrale che vedrà giungere a Ceccano importanti commedie inserite nel Progetto Officine Culturali – Cantiere dei giovani e poesia del territorio promosse dalla Regione Lazio insieme alla Bon Voyage Produzioni consentirà al Cinema Teatro Antaresdi essere, fino a marzo prossimo, il punto di riferimentodi nuove iniziative culturali legate al teatro. “La proposta– conferma Ruspandini – assicurerà una stagione teatrale importante, utile a restituire alla nostra città quel ruolo che per una sua maggiore visibilità merita”. Dello stesso avviso anche l’Assessore alla Cultura Gizziche ritiene “importante non aver mollato questo filone culturale perché assicura al nostro teatro una possibilità importante per la vitalità culturale di Ceccano”. Lo spettacolo di Venerdì sera inizierà alle ore 21 e vedrà sul palcoscenico ceccanese Lello Arena che in questa pièce sarà praticamente presente in ogni metafora anche perché l’acuminata ingenuità di Saverio, il personaggio da lui interpretato,va a scoprire quasi involontariamente la falsità dei rapporti familiari, ma anche delle esistenze mendaci dei suoi figli. Trieste interpretata da una quasi eduardiana Giorgia Trasselli, confermerà checome dovrebbe essere la famiglia specie nei giorni di Natale, in questa invece non hanè comunione, nè comunanza. Sparirà insomma quel nucleo di piccola società che invece la famiglia è, arrivando aquella trasformazione ipocrita in “Parenti serpenti” che è infatti il titolo dello spettacolo in cui, vale la pena ricordarlo, sarà anche protagonista l’attore ciociaro, Fabrizio Vona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento