SoranoToday

Ceccano, bilancio positivo e commenti apprezzabili dagli amministratori per le notti della contea

A distanza di qualche giorno, non si placa ancora l’eco in città del successo de “Le notti della Contea” e a Palazzo Antonelli il bilancio dell’iniziativa raccoglie diversi commenti.

Presentazione notti della contea

A distanza di qualche giorno, non si placa ancora l’eco in città del successo de “Le notti della Contea” e a Palazzo Antonelli il bilancio dell’iniziativa raccoglie diversi commenti. Il primo a farne è il Sindaco, Roberto Caligiore, che precisa “di essere passati a tre giorni di festa, anziché uno come era fino allo scorso anno, perché abbiamo raccolto le richieste di tanti ceccanesi e voluto dare maggiori opportunità ai tanti visitatori di poter raggiungere il nostro centro storico e partecipare insieme ai numerosi spettacoli proposti per queste prime notti della Contea. La nostra amministrazione, in un'ottica di miglioramento proseguirà il lavoro di sviluppo anche per altri eventi che, come questa tre giorni, crediamo siano capaci di catalizzare l'interesse di un pubblico sempre maggiore, della stampa locale e dell'intero mondo dei social network”. Caligiore conferma inoltre che “come Amministrazione abbiamo voluto ampliare i luoghi per lo spettacolo cercando di valorizzare ancora di più le bellezze artistiche e storiche di Ceccano, ed infatti per questa ragione, abbiamo voluto programmare tre serate per la festa del Santo Patrono, con l'obiettivo di far conoscere ed apprezzare Ceccano dai visitatori e favorire una loro permanenza sul nostro territorio con indubbi benefici economici per gli operatori commerciali. Come capo dell’Amministrazione cittadina ci tengo a ringraziare tutti i volontari delle Associazioni Nazionale Carabinieri di Ceccano, Volontari per la Sicurezza e della Protezione Civile, i Vigili Urbani, i dipendenti comunali e i Carabinieri di Ceccano che, insieme a tutti i componenti della nostra maggioranza, si sono prodigati, ognuno per le specifiche competenze, a far si che tutto andasse nel modo giusto”. “La novità principale di questa prima edizione – aggiunge il Vice Sindaco, Massimo Ruspandini - è stata la volontà di allargare la visuale degli eventi al di là del territorio di Ceccano, al fine di illustrare l'influenza che la Contea ebbe sugli altri territori della nostra provincia, grazie ad un'offerta ancora più ampia, che ci ha permesso di proporre infatti tre serate all'insegna del divertimento, della goliardia, della cultura, dell'arte circense, della pura giocoleria, della musica, del teatro di figura e del mimo”. “Il nostro è un impegno – prosegue l’Assessore ai Grandi Eventi - che confidiamo possa svilupparsi sempre di più, per far sì che la magia ed il divertimento registrati con ‘Le Notti della Contea’ continuino, si rinnovino e si consolidino anche nel prossimo futuro”. Angelo Macciomei, in qualità di Presidente della III Commissione, ritiene infine l’iniziativa “un evento spettacolare che ha saputo segnare un punto di apprezzato rinnovamento rispetto al passato”. Per il Consigliere delegato ai Grandi Eventi “grazie all’articolazione nell'arco di tre giorni, Ceccano ha visto la partecipazione di numerosi gruppi ospiti, nonché la collaborazione di diverse realtà associative del territorio cittadino che hanno saputo dare slancio a questa proposta dell’Amministrazione Caligiore”. Durante “Le Notti della Contea” il centro storico di Ceccano è stato suddiviso in zone che hanno dato vita ad un suggestivo percorso attraverso il centro cittadino animato da acrobati, giocolieri e mangiafuoco che hanno stupito il pubblico e reso felici tanti bambini. Carta vincente è stato il teatro di strada che come forma di rappresentazione teatrale e di giocoleria, è stata protagonista negli angoli più suggestivi e caratteristici di Ceccano, dove attori, mimi, acrobati e giocolieri, si sono esibiti coinvolgendo l’ambiente circostante, sia interagendo con il pubblico che con le situazioni in cui hanno saputo inserirsi. Va riconosciuto comunque che il protagonista indiscusso de “Le notti della Contea” è stato il pubblico sempre più ampio che in ogni serata ha assistito agli spettacoli. Sono state presenze che hanno generato un valore aggiunto manifestando interesse per gli spettacoli andati avanti fino a tarda notte. Il Centro Storico di Ceccano è riuscito ad essere un vero e proprio palcoscenico naturale a disposizione dell'arte e delle migliaia di spettatori che, la nostra città, ha saputo accogliere attuando alcuni accorgimenti fondamentali nella dislocazione degli spettacoli che sono stati fondamentali per le attese dei ceccanesi, i quali hanno dimostrato di essere stati attenti alla qualità delle performances degli attori e delle compagnie che hanno preso parte a questa festa patronale. Macciomei conferma “che rispetto agli anni passati, c’è stato un salto di qualità in campo artistico nel senso più ampio. ‘Le Notti della Contea’ hanno proseguito la tradizione che l’Amministrazione Caligiore ha attivato dando vita ad eventi culturali dinamici ed originali in grado di attirare l'attenzione su Ceccano, quale centro primario di interesse culturale e turistico della Valle del Sacco”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento