SoranoToday

Ceccano, due giornate per ricordare Falcone, Borsellino e i giovani della I Guerra Mondiale

Il suono dei tamburi per ricordare Falcone e Borsellino, gli inni della banda per le migliaia di morti dell'inutile strage della I Guerra mondiale, e poi dibattiti, un film, riflessioni: è il programma delle due giornate che il Liceo dedicherà al...

Falcone e Borsellino

Il suono dei tamburi per ricordare Falcone e Borsellino, gli inni della banda per le migliaia di morti dell'inutile strage della I Guerra mondiale, e poi dibattiti, un film, riflessioni: è il programma delle due giornate che il Liceo dedicherà al dovere della memoria, impegno fondamentale per una istituzione educativa.

Il primo appuntamento è per il 23 maggio, XXV anniversario della strage di Capaci, dove la mafia uccise il giudice Falcone, sua moglie e gli agenti della scorta. Appena due mesi dopo, un’altra bomba avrebbe distrutto via D’Amelio, uccidendo il collega di Falcone, Borsellino. Una ricostruzione di quei giorni e un dibattito ci saranno in aula magna alla terza ora.

Alle 11,50, l’ensemble di percussionisti del Liceo farà sentire la propria voce, a nome di tutti i membri della comunità educante del Liceo di Ceccano.

Il giorno dopo, 24 maggio, per l’iniziativa Cent’anni di memoria a ricordo della Prima Guerra Mondiale e dei milioni di giovani morti in quell’inutile strage, alle ore 9 in aula magna ci sarà la proiezione del film La grande guerra di Mario Monicelli cui seguirà un dibattito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alle ore 12,10, una delegazione del Liceo, composta dai rappresentanti di classe e dalla Banda, si recherà a rendere omaggio al Monumento ai caduti. Durante il percorso, un omaggio sarà reso alla memoria di Falcone e Borsellino davanti all’edificio che fino a pochi anni fa ospitava gli uffici giudiziari di Ceccano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento