SoranoToday

Ceccano, fieri della propria impronta digitale imparare a documentare e a pubblicare sul web - un corso al Liceo

Tutti noi lo facciamo: se dobbiamo incontrare qualcuno, o saperne di più su una persona facciamo il googlin', cerchiamo su internet. E' la reputazione digitale di ciascuno di noi: da tale reputazione può dipendere il lavoro, un'opportunità...

identity

Tutti noi lo facciamo: se dobbiamo incontrare qualcuno, o saperne di più su una persona facciamo il googlin', cerchiamo su internet. E' la reputazione digitale di ciascuno di noi: da tale reputazione può dipendere il lavoro, un'opportunità, un'occasione che spesso si bruciano proprio perché non siamo stati attenti alla nostra impronta digitale.

Per tale ragione il Liceo di Ceccano ha deciso di insegnare a tutti i suoi alunni, cominciando da quelli impegnati nell'alternanza scuola lavoro, a documentare la propria attività sul web e a presentare i loro lavori in maniera che possano essere apprezzati nel modo migliore, attraverso i canali che comunemente utilizziamo su internet. A ciascun alunno infatti, grazie a G. suite, le app di Google per la scuola, vengono date la possibilità di documentare digitalmente tutta la propria attività ed uno strumento di presentazione sul web in cui valorizzare le cose migliori, un vero portfolio elettronico che metta in evidenza le capacità, le competenze, i talenti di ciascuno. E' una delle competenze più importanti per vivere e lavorare nel XXI secolo. La formazione è curata dall'Associazione Sirio ed è effettuata con le applicazioni già in possesso di ciascuno studente ed utilizzabili direttamente dallo smartphone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento