menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
lezione

lezione

Ceccano, guida sicura “sul campo” un successo

A bordo della vettura per i test anche il neo sindaco Roberto Caligiore con alcuni consiglieri comunali.L’autoscuola ACI di Ceccano “Scuola Guida Sicura” con il patrocinio del Comune ha tenuto lezioni teoriche e pratiche per ragazzi in età di...

A bordo della vettura per i test anche il neo sindaco Roberto Caligiore con alcuni consiglieri comunali.L'autoscuola ACI di Ceccano "Scuola Guida Sicura" con il patrocinio del Comune ha tenuto lezioni teoriche e pratiche per ragazzi in età di patente. Partners della campagna di educazione stradale: Gruppo Go Automobili e Otovision

Domenica di educazione stradale e guida sicura, quella appena trascorsa, per circa cento ragazzi di Ceccano e dintorni che si sono cimentati nei test sull'area attrezzata appositamente dall'Autoscuola "Guida Sicura" di Aversa e Cerroni a marchio Ready2Go ACI. Complice il bel tempo, il piazzale antistante la Stazione FS della città frabaterna si è trasformata in una vera e propria mini pista di Guida Sicura, grazie alle installazioni tecniche arrivate da Roma, facenti parte del progetto ACI Ready2Go. L'Automobile Club Frosinone, infatti, ha lanciato anche nel proprio territorio di competenza il progetto di autoscuole a marchio ACI "Ready2Go", aprendo nel 2014 una Scuola Guida nel territorio del Comune di Ceccano. A fronte dei dati allarmanti, del tutto degni di un bollettino di guerra, relativi ad incidenti e morti su strada, infatti, l'ACI ha voluto rafforzare il suo impegno sociale che da sempre lo contraddistingue, con la creazione di questo network di Scuole Guida denominato "Ready2Go", per trasmettere una vera e propria cultura della sicurezza volta a ridurre la mortalità e l'incidentalità causata da comportamenti di guida non consapevoli e pericolosi. Con Ready2Go si vuole invertire questa tendenza, offrendo una formazione sicuramente al passo con i tempi, impiegando supporti didattici tecnologici e parlando ai ragazzi con il loro linguaggio perché il messaggio che deve passare non deve essere un messaggio di repressione ("non fare questo perché incorri in questa sanzione"), ma un messaggio di educazione civica. Il progetto Ready2Go ha dunque l'ambizione di fornire all'allievo, attraverso dei moduli integrativi ed appositamente studiati da esperti della sicurezza stradale, quegli elementi tecnici utili a sviluppare una cultura dell'auto e della sicurezza. I suddetti moduli vanno ad integrare sia le lezioni d'aula, così come previste dal Ministero, che le lezioni di pratica su aree attrezzate e presso il circuito di Vallelunga. E' così che è nata questa giornata formativa di test in un'area riservata chiusa al traffico, durante la quale, con specifiche attrezzature messe a disposizione da ACI, l'istruttore ha testato gli allievi su frentatedi emergenza su fondo stradale con scarsa aderenza e conseguente funzionamento dell'abs, partenze da fermo su fondo bagnato, slalom, il cambio di una gomma, il montaggio delle catene da neve e la simulazione di una situazione di panne. Tutto ciò grazie professionalità degli istruttori della Scuola Guida ceccanese, e del formatore Cristian Califano della sede centrale romana ACI Ready2Go.L'evento era patrocinato dal Comune di Ceccano che è stato presente nella persona del Sindaco Caligiore e di alcuni consiglieri che si sono cimentati nelle prove pratiche assieme all'istruttore; partner istituzionali e commerciali della giornata erano il Gruppo Go Automobili che ha fornito le autovetture per i test e il gruppo Otovision per la campagna di prevenzione Vista-Udito che sta andando avanti con l'ACI di Frosinone da pochissimo. L'evento è stato così entusiasmante che a stretto giro, nel prossimo mese di ottobre, verrà replicato nel capoluogo proprio in concomitanza con la campagna di sensibilizzazione e prevenzione di Otovision sulla importanza di test audio-visivi fondamentali quando si guida un veicolo.

I titolari dell'autoscuola Roberto Aversa e Luigi Cerronihanno ringraziato il sindaco e i consiglieri, i partner commerciali e l'Automobile Club Frosinone, per aver reso possibile questo evento.

Il sindaco Caligiore intervistato dalle tv locali ha ringraziato ACI e Autoscuola per questa occasione di collaborazione su una tematica fondamentale per la salvaguardia delle vite, soprattutto dei giovani. E ha annunciato che questo è l'inizio di una collaborazione sinergica sulla educazione e sulle sicurezza stradale.

lezione organizzatori ragazzi autovettura test ubriachezza

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento