menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ceccano, Il Prefetto ai liceali cercate il lavoro scovate il lavoro combattete per il lavoro

E’ venuta al Liceo per consegnare la Costituzione ai ragazzi maggiorenni, il segno che il Liceo ha scelto per esaltare l’ingresso nell’età adulta da parte dei ragazzi che acquisiscono la pienezza dei diritti civili: ma non si è fermata ad una...

E' venuta al Liceo per consegnare la Costituzione ai ragazzi maggiorenni, il segno che il Liceo ha scelto per esaltare l'ingresso nell'età adulta da parte dei ragazzi che acquisiscono la pienezza dei diritti civili: ma non si è fermata ad una celebrazione di prammatica. E' andata invece a fondo nei problemi, in particolare quelli del lavoro: nel primo articolo della Costituzione, ha detto il prefetto Zarrilli, intervenuta al Liceo di Ceccano per l'affidamento della Costituzione, il lavoro viene evidenziato come basilare per la vita della Repubblica: ma il lavoro, ha detto il prefetto, non ci viene regalato, ce lo dobbiamo conquistare con i nostri sacrifici i nostri studi. ed oggi il lavoro va anche inventato soprattutto mettendo in campo le nuove risorse della tecnologia. Proprio la tecnologia ha caratterizzato la vista del Prefetto, accolto dalla banda del Liceo con l'Inno Nazionale e dal saluto dei Gonfaloni. Infatti gli allievi del Liceo hanno presentato il museo virtuale, l'installazione nell'atrio del Liceo, che grazie alla realtà aumentata e ad una scatolina di cartone consente di viaggiare nei musei del territorio e in quelli di tutto il mondo con immagini in 3D, tutto realizzato appunto dagli allievi del Liceo di Ceccano, nell'ambito delle attività dell'alternanza scuola lavoro. Il prefetto ha quindi affidato la Costituzione ai ragazzi: insieme alla dott.ssa Zarrilli, alla cerimonia ha partecipato il presidente della Provincia, l'avv. Antonio Pompeo che ha rivolto parole di incoraggiamento ai giovani studenti. Tra il pubblico, i due candidati al ballottaggio per il sindaco di Ceccano, Roberto Caligiore e Luigi Compagnone: con loro, la giovanissima neo consigliera Ginevra Bianchini, ex allieva del Liceo.

COSTITUZIONE AI DICIOTTENNI DEL LICEO DI CECCANO, POMPEO: "GESTO SIMBOLICO MA UTILE AD AVVICINARE I RAGAZZI ALLE ISTITUZIONI"

"Ricostruire una nuova società dell'impegno civile, accorciare la distanza tra istituzioni e cittadini, sconfiggere la disaffezione alla politica e combattere uno spirito di diffusa rassegnazione deve essere il compito prioritario in questa fase della storia del nostro paese, e si può farlo con successo se si parte della scuola. Ecco, l'iniziativa di oggi del Liceo di Ceccano va in questa direzione. Per cui complimenti alla dirigente, professoressa Concetta Senese e un augurio ai ragazzi, a coloro che dovranno sostenere gli esami di maturità, ma un augurio soprattutto rispetto al mondo del lavoro verso il quale dovranno affacciarsi, con tenacia, pazienza, avendo comunque una solida preparazione alle spalle ".

Lo ha dichiarato il Presidente della Provincia Antonio Pompeo, presente a Ceccano per la consegna della Costituzione ai ragazzi che hanno compiuto il 18 anno di età, alla presenza di S.E. il Prefetto Emilia Zarrilli.

"Veramente apprezzabile l'iniziativa della scuola di Ceccano. La Costituzione è il fondamento del nostro Stato. Offrirla come dono ai neo maggiorenni è un gesto simbolico significativo: certifica il loro essere diventati adulti e membri di diritto della società e della vita politica di una comunità, responsabilizzandoli rispetto al contesto di riferimento".

"Infine, - ha concluso il Presidente della Provincia - voglio sottolineare la vivacità e la qualificata offerta formativa che garantisce il Liceo di Ceccano, all'avanguardia sotto diversi punti, soprattutto tecnologico, così come delle esperienze di alternanza scuola-lavoro".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento