SoranoToday

Ceccano, Per le reti d’impresa su strada entro martedì si devono presentare le domande

“Ci sono fondi regionali importanti e non va persa l’opportunità di finanziamento per una praticabile rete d’imprese cittadine!” La pensa così Federica Casalese, Assessora alle Attività Produttive e al Commercio,

lass-al-commercio-federica-casalese

“Ci sono fondi regionali importanti e non va persa l’opportunità di finanziamento per una praticabile rete d’imprese cittadine!” La pensa così Federica Casalese, Assessora alle Attività Produttive e al Commercio, che proprio all’inizio della settimana ha voluto incontrare gli operatori commerciali della città, in due distinti appuntamenti, per renderli edotti delle opportunità possibili e puntare così sul gettito che, anche nella misura di100 mila euro, potrebbe giungere agli operatori ceccanesi. L’idea di andare avanti è condivisa da tutta l’Amministrazione Caligiore e la Casalese sostiene questa possibilità ricordando “che martedì scade il termine per le preadesioni che vanno presentate in Comune e senza le quali si rischia di vanificare un momento importante per la crescita e per lo sviluppo di un’interessante modalità operativa per iniziare a fare finalmente rete in città”. L’opera di promozione e sostegno per lo sviluppo del sistema produttivo e commerciale diCeccano è“uno dei punti nodali della strategia politico-amministrativa dell’attuale Amministrazione cittadina e vuole rappresentare – conferma la Casalese - anche un autentico stimolo per chi pensa di poter crescere, ponendosi in antitesi con chi continua a pensarlainvece diversamente o magari preferisce imbastire sterili polemiche che lasciano il tempo che trovano, senza invece rendersi conto che questa è una possibilità concreta, utile a evitare l’impantamento locale della nostra economia”. L’Assessora al Commercio ed alla Attività produttive punta a combattere le chiacchiere e a orientare il suo operato verso la praticità, ricordando che “una rete d’imprese se attivata anche a Ceccano, ed attraverso il coordinamentodel Comune, potrà realizzare e fornire servizi per i cittadini e iniziative promozionali e di marketing territoriale, utilissime per dare respiro a tutta l’economia locale ed anche alla ripresa del commercio cittadino”. Martedì 25 ottobre è dunque il termine utile per consegnare le preadesioni, ma anche la data da ricordare per iniziare a pensare concretamente che a fare la forza è sempre l’unione, mai altro.

Da ricordare inoltre, che la rete d’impresa non costa nulla ai commercianti. E’ uno sviluppo di crescita per gli stessi. E’ uno strumento di programmazione per il futuro stesso dei commercianti. Sono gli stessi commercianti a dare indicazioni al comune per come sviluppare il commercio a Ceccano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento