SoranoToday

Ceccano, presentata la nuova stagione teatrale

Toccherà a Lello Arena inaugurare il 9 dicembre la prima della nuova stagione teatrale che a Ceccano sarà, come da tradizione, ospitata presso il Teatro Antares.

ceccano-presentazione-pogramma-elettorale

Toccherà a Lello Arena inaugurare il 9 dicembre la prima della nuova stagione teatrale che a Ceccano sarà, come da tradizione, ospitata presso il Teatro Antares. Durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo cartellone, articolato da dicembre a marzo dalla Bon Voyage Produzioni, il Sindaco Roberto Caligioreha confermato “di aver voluto mantenere un costo popolare del biglietto, per avvicinare e consentire ai ceccanesi di poter seguire anche quest’anno grandi artisti della scena teatrale italiana, confermando una tradizione storica che Ceccano ormai con il teatro ha ben consolidata nel tempo”. Una tradizione che si rinnova anche per Fabrizio Vona che ha visto confermato il suo ruolo di Direttore Artistico di questi appuntamenti che “porteranno a ora Ceccano un cartellone per tutti i palati, visto che ci saranno spettacoli di chiaro stampo comico, ma anche rappresentazioni classiche e di denuncia civile, e poi anche una programmazione per le scuole”. Oltre al citato Lello arena che, con Giorgia Trasselli e lo stesso Vona, inaugurerà il cartellone il 9 dicembre con “Parenti Stretti”, Ceccano ospiterà “Il testimone” con Bebo Storti e Fabrizio Coniglio il 15 gennaio, “Alla faccia vostra” con Gianfranco Januzzo e Debora Caprioglio il 12 febbraio, “Il fu Mattia Pascal” con Giovanni Mongiano e “Quando gli uomini non c’erano” con la Compagnia Atto I il 25 marzo. Per l’Assessore allo Spettacolo, Massimo Ruspandini“la proficua e fattiva collaborazione con la macchina amministrativa municipale, ci ha permesso anche quest’anno di offrire alla comunità ceccanese opportunità utili a far riacquistare centralità territoriale a Ceccano, e questo continua ad essere un apprezzato risultato che rinforzeremo anche con l’offerta teatrale”. “Anche quest’anno - ha poi detto l’Assessore alla Cultura, Stefano Gizzi - l’accesso sarà gratuito per le persone diversamente abili e per i loro accompagnatori”.Gli abbonamenti per cinque spettacoli avranno il costo di soli 30 euro, mentre a spettacolo il biglietto sarà invece di 10 euro intero e di 8 euro ridotto. Le prenotazioni sono già possibili ai seguenti numeri: 3387404678 oppure 0775622427.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Cassino, bruciano le auto di un imprenditore: l'incendio è doloso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento