SoranoToday

Ceccano, Sara safe factor, in strada e in pista vincono le regole

A Ceccano arriva il tour nazionale rivolto a studenti di SARA, ACI, Continental, Comune di Ceccano ed altri partner. Ore 11-13,30 Cinema Antares

A Ceccano arriva il tour nazionale rivolto a studenti di SARA, ACI, Continental, Comune di Ceccano ed altri partner. Ore 11-13,30 Cinema Antares

Creare cultura intorno al mondo della sicurezza stradale: questo l’obiettivo di Sara SafeFactor, il tour itinerante nelle scuole italiane ideato da Sara Assicurazioni, in collaborazione con Aci e Continental.

Il progetto partito il 28 settembre da Montescaglioso (MT) si propone di sensibilizzare gli studenti dell’ultimo anno delle scuole medie superiori al comportamento virtuoso sulla strada, anche attraverso il coinvolgimento di piloti professionisti quali Andrea Montermini, campione in carica di Formula International GT, e Valentina Albanese, Formula GT. I piloti porteranno in aula le loro esperienze in gara, in rapporto al tema della sicurezza stradale in pista e sulle strade di tutti i giorni.

Giovedì 20 ottobre è la volta della provincia ciociara, in particolare a Ceccano, dove presso il Cinema Antaresdalle ore 11 alle ore 13, circa 350 studenti degli Istituti Scolastici del comune frabaterno assisteranno all’evento condotto da Rosario Giordano (ACI Sport) e dal pilota Montermini. A supportarli i referenti locali dell’Automobile Club Frosinone, il presidente Avv. Maurizio Federico e il responsabile comunicazione Dr. Andrea Tagliaferri. Partner dell’iniziativa la locale autoscuola a marchio ACI Ready2Go, Roberto Aversa e Luigi Cerroni. Patrocina il comune di Ceccano che ha aderito anche a questa iniziativa come da diversi anni fa con tutto ciò che l’ACI propone in materia di salvaguardia di vite, in particolari giovani.

“L’evento- dichiara il presidente dell’AC Frosinone Federico- è stato accolto da noi con estremo favore perché già sperimentato diversi anni fa nel capoluogo, e fu un successo vista l’alta professionalità della struttura e dei piloti. Inoltre è stato accolto con entusiasmo anche dalle scuole, e per questo mi preme ringraziare i due dirigenti, la prof.ssa Nardoni dell’IIS e la Prof.ssa Senese del Liceo, oltre ai loro collaboratori instancabili prof. Crocca e Prof. Alviti. Ancora una volta, come dalla ripresa estiva senza sosta, saremo tra i ragazzi per parlare di sicurezza stradale e guida sicura. Questo, d’altronde, è la nostra mission istituzionale sposata in pieno dal Sindaco Caligiore e dai suoi consigliere delegati e assessori”.

Allo scopo si unisce il Gruppo Continental che coinvolge tutte le proprie divisioni per sensibilizzare gli automobilisti e – attraverso la campagna mondiale guidata da Global Ncap – di convincere i decisori pubblici di tutto il mondo a rendere obbligatori per legge, alcuni standard di sicurezza all’interno delle auto.

Sara SafeFactor ha coinvolto fino ad oggi oltre 70.000 studenti e nel 2015 Sara SafeFactor ha ottenuto l’ALTO PATRONATO della Presidenza della Repubblica Italiana, a conferma del valore e della distintività di questo progetto, iniziativa unica nel panorama assicurativo italiano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento