SoranoToday

Frosinone, arrestato per evasione dai domiciliari e denunciato cittadino di colle parto per guida in stato di ebbrezza

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio del fine settimana, i Carabinieri del NORM della Compagnia di Frosinone procedevano:

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio del fine settimana, i Carabinieri del NORM della Compagnia di Frosinone procedevano:

- all’arresto di un 42enne del luogo, già censito per reati contro il patrimonio e la persona, poiché, pur se sottoposto alla misura preventiva della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo della permanenza in casa, veniva trovato fuori della propria abitazione in orario non consentito. Il Tribunale di Frosinone, con processo direttissimo, convalidava l’arresto ma rimetteva in libertà il prevenuto, confermando a suo carico la medesima misura;

- deferivano in stato di libertà un 35enne incensurato di Collepardo, per “guida sotto l’effetto di alcol” in quanto veniva sorpreso alla guida di un’autovettura nel capoluogo, con un tasso alcolemico di due volte superiore al limite consentito. Lo stesso, sottoposto a perquisizione personale, veniva trovato in possesso di una dose di cocaina e, per questo, anche segnalato alla locale Prefettura per la “detenzione di stupefacenti per uso personale”;

- deferivano in stato di libertà un 28enne romeno, censito per reati contro il patrimonio, per “l’inosservanza alla misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio”, in quanto sorpreso aggirarsi nel capoluogo senza alcuna autorizzazione e senza giustificato motivo, pur avendone il divieto.

Le Stazioni Carabinieri di Pofi, Ceccano e Ripi, nell’ambito dei medesimi servizi:

- deferivano in stato di libertà un 35enne incensurato di Frosinone, per “guida sotto l’effetto di alcol”, in quanto sorpreso nel territorio di Torrice, alla guida di una Opel Astra, con un tasso alcolemico di due volte superiore al limite consentito. Il documento di guida veniva ritirato;

- segnalavano alla Prefettura di Frosinone un 21enne incensurato di Ceccano, per “detenzione di stupefacenti per uso personale”, in quanto a seguito di perquisizione personale e veicolare veniva trovato in possesso di alcuni grammi di Hashish. Lo stupefacente veniva posto sotto sequestro amministrativo;

- deferivano in stato di libertà un 53enne incensurato, di origini marocchine, per “l’attività di gestione di rifiuti non autorizzata”, in quanto veniva fermato nel comune di Ripi intento, con il suo furgone, a raccogliere materiale ferroso. Il veicolo veniva posto sotto sequestro amministrativo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento