Lunedì, 18 Ottobre 2021
Isola Liri

San Giorgio a Liri, Della Rosa dimentica il progetto della sorveglianza nel cassetto

Il Sindaco di San Giorgio a Liri si facesse un esame di coscienza prima di parlare. Dopo che il nostro comune è preda ai vandali di ogni tipo, che rubano, distruggono i luoghi pubblici, divelgono panchine, assaltano bancomat si ricorda che forse è...

Il Sindaco di San Giorgio a Liri si facesse un esame di coscienza prima di parlare. Dopo che il nostro comune è preda ai vandali di ogni tipo, che rubano, distruggono i luoghi pubblici, divelgono panchine, assaltano bancomat si ricorda che forse è il caso di installare sistemi di videosorveglianza.

Gli rinfreschiamo un po' la memoria visto che ultimamente, forse in preda alle delusioni post elezioni provinciali, gli è venuta meno.

Era l'anno 2009 quando la sua compagine ebbe l'onore di vincere le elezioni amministrative.

Lui e la sua amministrazione avevano come unico obiettivo quello di gettare fango e falsità su chi gli aveva preceduti alla giuda dell'amministrazione di San Giorgio.

Non vedevano altro. Tanto che non si accorsero, per esempio, che tra gli altri vi era un corposo finanziamento appunto per l'installazione di sistemi di videosorveglianza.

E' tanto vero questo che riportiamo in estratto la determina della Regione Lazio che concedeva al Comune di San Giorgio a Liri un finanziamento pari ad ? 42.174,00 proprio per l'installazione di sistemi di videosorveglianza nei luoghi pubblici.

2 COMUNE DI S. GIORGIO A LIRI FR Sistemi di videosorveglianza nei luoghi pubblici ? 42.174,00

La Regione Lazio oltre che a finanziare l'intero progetto, aveva già provveduto ad erogare, in data 25/02/2008,l'acconto sul finanziamento pari ad ? 8.859,00 proprio per consentire di far partire il progetto e completarlo secondo quanto previsto nello stesso.

Bene. Un finanziamento in cassa, un progetto da realizzare per la sicurezza dei cittadini, con costi a carico della Regione Lazio. Bisognava solo procedere.

Peccato, però, che l'amministrazione Della Rosa si sia dimenticato progetto e finanziamento in uno dei polverosi cassetti del Comune. Niente progetto, niente telecamere, niente sistema di videosorveglianza, niente finanziamento a carico della Regione Lazio.

L'anticipazione di ? 8.859,00 è stata restituita alla Regione in data 12/07/2012 dopo che il comune di San Giorgio a Liri, pur sollecitato, ha rinunciato a realizzare il progetto ed al finanziamento della Regione.

Ora il sindaco diche che "l'installazione delle telecamere per la sicurezza dei cittadini è una priorità dell'Amministrazione" addirittura con tanti punti esclamativi. Si, certo, siamo d'accordo, ora si farà a spese dei tartassati cittadini di San Giorgio a Liri. Cosi tutti potranno vedere il degrado in cui versa il nostro comune sotto l'Amministrazione Della Rosa.

Questo è solo l'inizio. A breve porteremo a conoscenza dei cittadini altre perle realizzate dal duo Della Rosa/Terrezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giorgio a Liri, Della Rosa dimentica il progetto della sorveglianza nel cassetto

FrosinoneToday è in caricamento