Valle Del SaccoToday

Va dai vicini, li minaccia e prende a colpi di accetta il portone di casa

Una giornata di follia che poteva trasformarsi in una tragedia e che è terminata con l’arresto di un 45enne che aveva già altri precedenti penali

Una “normale” giornata di pura follia ai tempi del Coronavirus che poteva finire in tragedia. È quella che un 45enne, con diversi precedenti anche per mancato rispetto sui DPCM Covid-19, ha messo in atto nel centro storico cittadina di Artena a sud della provincia di Roma e per cui è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Colleferro per minaccia aggravata, resistenza a pubblico ufficiale e porto di armi.

A causa di problemi di vicinato, l’uomo si è recato presso l’abitazione contigua alla sua e armato di un’accetta e in preda alla follia, ha iniziato a colpire la porta degli occupanti indirizzando anche nei loro confronti minacce di morte.

I Carabinieri della Stazione di Artena sono intervenuti immediatamente e hanno bloccato il 45enne che alla loro vista, ha tentato dapprima di fuggire per poi spintonarli e minacciarli di morte. Dopo l’arresto, a seguito della perquisizione personale, i militari hanno rinvenuto anche un coltello con una lama di dodici centimetri. Portato in caserma, il 45enne è stato trattenuto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ha poi deciso per l'obbligo di dimora nel comune di Artena e obbligo di permanenza in casa dalle 19 alle 07.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Omicidio Willy, lo sfogo del gestore di un locale di Colleferro: “non siamo il cancro di questa città”

  • Referendum, passa il taglio dei parlamentari. In Ciociaria il sì arriva al 75%, ma non ha votato più della metà degli elettori

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento