Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Valle Del Sacco

Coronavirus, primo positivo in ospedale a Colleferro

Si tratta di un anziano ultrasettantenne proveniente dal nord della Ciociaria, nello specifico da Piglio


“In Ospedale si registra purtroppo il primo caso. Si tratta di un ultrasettantenne preveniente da fuori provincia che non ha avuto contatti con il nostro territorio. Le uniche 10 mascherine ffp3 messe a disposizione del comune dalla ditta Gemafer sono state consegnate in ospedale”. non uscite!

Questo il messaggio apparso verso le 13 di oggi venerdì 13 marzo 2020 sulla pagina facebook del comune di Colleferro che conferma le voci che giravano in paese da questa mattina. L'uomo che era arrivato in ospedale ad inizio settimana è stato poi trasferito allo Spallanzani di Roma dove è in cura.

Il video del sindaco del Piglio Mario Felli

La conferma della notizia che si tratta di un uomo di Piglio arriva anche da un video (in basso) del primo cittadino Mario Felli nel quale spiega che: “ho attivato il COC per poter monitare il nostro territorio 24h al giorno. Siamo organizzando tutti i protocolli necessari per arginare il virus. Invito la popolazione a rispettare le regole: dobbiamo restare a casa; usciamo solo lo stretto necessario. Se avete problemi, contattate il COC. Possiamo e dobbiamo vincere il nostro nemico: per il bene di tutti, restiamo a casa”.

L'appello, mancano mascherine in ospedale

Solo questa mattina sempre da Colleferro erano arrivati gli appelli dei rappresentanti della Cisl e del sindaco Sanna per il reperimento delle mascherine per gli operatori dell’ospedale. Di ieri, invece era la notizia, della positività di un uomo di Anagni che lavora nel comune di Torre Cajetani.

In aggiornamento

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, primo positivo in ospedale a Colleferro

FrosinoneToday è in caricamento