Valle Del SaccoToday

Robilotta: "Zingaretti e la Raggi dicano cosa debbono fare con l'impianto di Colleferro"

In vista dell'incontro tra il Presidente ed il Sindaco tornato di attualità i temi lasciati aperti in precedenza

Passate le elezioni regionali ora è arrivato il tempo di governare e quindi di iniziare a risolvere i problemi lasciati aperti nella scorsa legislatura come quelli dello smaltimento dei rifiuti e delle lunghe liste di attesa. Quello dei rifiuti è legato a doppio filo con il revamping dell'impianto di Colleferro di proprieta della Regione e dell'Ama (Comune di Roma). A riportare l'attenzione su questo tema è l'ex assessore  regionale Donato Robilotta, capolista con Stefano Parisi alle ultime elezioni.

Zingaretti riuscirà a governare?

"Zingaretti ha vinto le elezioni per poco e non ha la maggioranza in consiglio, nonostante un premio del 20% . Certo la Regione è un grande centro di potere e Zingaretti potrebbe essere tentato nell'usare tutte le leve per avere l'assenso di qualche consigliere che gli consenta di andare avanti. Non credo però che uno o due voti in più, che si possono trovare, siano sufficienti perché nella scorsa legislatura con una larga maggioranza la coalizione di governo spesso non riusciva a garantire il numero legale.
 

I problemi irrisolti

"Il problema è che in questa legislatura - spiega ancora Robilotta in una nosta sui social -  arrivano al pettine tutti i problemi irrisolti. Intanto Zingaretti deve approvare il bilancio di previsione e si vedrà che non è in grado di abbassare le tasse perché le addizionali Irpef sono vincolate all'anticipo di cassa dei 10 mld. Sempre Zingaretti ha annunciato che giovedì incontra la Raggi, per cercare sponda nei 5 stelle. Bene spero e mi auguro che presidente e sindaca affrontino la questione dell'emergenza rifiuti che non dipende dal destino cinico e baro ma dalle loro scelte sbagliate e dal loro no al termovalorizzatore previsto sia dal piano regionale dei rifiuti che dal decreto sblocca impianti del governo Renzi. Spero che dicano una parola definitiva sul termovalorizzatore di Colleferro di proprietà della Regione, con una partecipazione minoritaria del comune di Roma. Lo riaprono o lo chiudono definitivamente? Vogliono effettuare il revamping dell'impianto o vogliono portare i rifiuti nel cementificio cone dichiarato di recente dallo stesso Zingaretti? Sciolgano subito questi nodi!!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento