menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di archivio

Foto di archivio

Amazon Colleferro, dall’estate al via le assunzioni anche per i magazzinieri

L’annuncio arriva da Salvatore Iorio, responsabile risorse umane di Amazon Italia logistica, che parla anche della creazione di eventi dove poter per presentare il curriculum per le nuove figure ricercate

“La struttura di Colleferro ci permetterà di migliorare ulteriormente il nostro standard di servizio su tutto il territorio nazionale”. Queste le parole di Salvatore Iorio, responsabile risorse umane Amazon Italia Logistica in riferimento alla mega struttura da 100 mila metri quadri che sta nascendo all’interno del Polo Logistico di Colleferro nel sud della provincia di Roma ed ai confini della Ciociaria. Per portare la struttura a regime, Amazon ha previsto l’assunzione di 500 persone spalmate nell’arco di tre anni, tutte a tempo indeterminato.

Come già avevamo riportato qualche tempo fa una prima parte delle assunzioni è in corso (16 posizioni sono già aperte (candidature a questo indirizzohttps://amazon.jobs/en/locations/colleferro). Si tratta di ruoli manageriali, tecnici e di supporto (come specialisti della sicurezza e della formazione, ma anche ingegneri e addetti al controllo qualità). Ma la ricerca per gran parte degli altri ruoli inizierà a ridosso dell’estate.

La maggior parte delle posizioni saranno per operatori di magazzino, per cui è previsto un inquadramento al quinto livello del Ccnl della Logistica e dei Trasporti con un salario d’ingresso pari a 1.550 euro lordi, più un pacchetto di benefit che include sconti su Amazon.it e l’assicurazione sanitaria privata contro gli infortuni.

“Per selezionare questi dipendenti – specifica Iorio – l’azienda si rivolgerà a delle agenzie esterne. Poi, una volta che il business sarà avviato, provvederemo a trasformare man mano i contratti in contratti a tempo indeterminato. Inoltre, in estate organizzeremo anche degli eventi in cui sarà possibile presentarsi e portare il curriculum”. Nel magazzino di Colleferro saranno usati soprattutto i carrelli elevatori e saranno adottate tecnologie sostenibili e per il risparmio energetico, da pannelli fotovoltaici a materiali che riducono la dispersione termica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lazio in zona gialla? I numeri dicono di sì, ma...

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento