Valle Del SaccoToday

Anagni, arrestato un 50enne per resistenza e minaccia

Oggi, in Anagni i  Carabinieri della locale Stazione, nel corso servizio controllo del territorio, traevano in arresto un 50enne responsabile del reato di resistenza e minaccia a pubblico ufficiale.

Oggi, in Anagni i Carabinieri della locale Stazione, nel corso servizio controllo del territorio, traevano in arresto un 50enne responsabile del reato di resistenza e minaccia a pubblico ufficiale. L’uomo, già denunciato dai Carabinieri qualche giorno fà per attività di gestione di rifiuti non autorizzata all’interno della sua azienda, non avendo ancora ottemperato alla bonifica dello stato dei luoghi, informato dai militari operanti che avrebbero dovuto porre sotto sequestro l’area interessata dall’abbandono dei rifiuti, li minacciava brandendo in mano una cesoia, non colpendoli, per poi impedire loro l’accesso alla superficie interessata. Il 50enne, pertanto, veniva arrestato mentre la cesoia e l’area interessata venivano poste sotto sequestro. L’arrestato si trova presso la propria abitazione agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento