Valle Del SaccoToday

Anagni, Bassetta: o si interrompeva il Palio oppure cambiare location per motivi di sicurezza di persone e naimali

In queste ore assisto a interventi e reazioni scomposte e prive di ogni fondamento in merito alla decisione di trasferire il Palio di San Magno dal centro storico al campo sportivo comunale. Dal momento che si parla di sicurezza e di salvaguardia...

Fausto bassetta-4

In queste ore assisto a interventi e reazioni scomposte e prive di ogni fondamento in merito alla decisione di trasferire il Palio di San Magno dal centro storico al campo sportivo comunale. Dal momento che si parla di sicurezza e di salvaguardia dell'incolumità delle persone, in questo caso anche dei cavalli che partecipano al Palio, non si possono accettare critiche tanto gratuite e strumentali.

Il Palio viene classificato come “grande evento” e pertanto - alla luce delle nuove disposizioni in materia di sicurezza e pubblica incolumità - richiede una serie di requisiti, dal monitoraggio degli ingressi alla suddivisione delle aree in corridoi, dagli spazi di soccorso ai varchi per accesso e deflusso, solo per citarne alcuni.

Requisiti che, nel caso del Palio e non di altre manifestazioni in quanto di diversa classificazione - per rispondere a chi contesta lo svolgimento di altri eventi nella stessa piazza Innocenzo III o in altre zone del centro storico - i tecnici preposti non hanno riscontrato nella usuale location. Queste verifiche, infatti, non vengono eseguite dal Sindaco o dagli amministratori comunali, bensì dagli esperti della sicurezza presenti nell'apposita Commissione che si riunisce ai fini delle autorizzazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prima di indicare il campo sportivo comunale come sede del Palio, sono stati effettuati sopralluoghi anche in altre zone del centro storico, anch'esse valutate negativamente alla luce delle nuove disposizioni per le pubbliche manifestazioni che, va ricordato, in Italia ha bloccato numerosi eventi. L'alternativa era annullare la manifestazione, ma sarebbe stato interrompere una manifestazione per la quale si impegnano numerose persone>.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, 147 nuovi casi in provincia di Frosinone. Positivo anche un dipendente comunale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento