menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anagni, bimbi in strada per protestare contro l’assenza di spazi pubblici

Sabato di gioiosa ma vibrata protesta, sul marciapiedi Viale Regina Margherita. Dopo il tamtam dei giorni precedenti sul web (riservato), numerosi bambini accompagnati dai genitori quasi tutti in maglia o t-shirt rossa, si sono ritrovati sul...

Sabato di gioiosa ma vibrata protesta, sul marciapiedi Viale Regina Margherita. Dopo il tamtam dei giorni precedenti sul web (riservato), numerosi bambini accompagnati dai genitori quasi tutti in maglia o t-shirt rossa, si sono ritrovati sul Marciapiedi per eccellenza, trasformato con la fantasia in inedito parco giochi.

Dopo la lettura di rime scelte per la speciale occasione, il suono allegro di un fischietto ha invitato tutti ad occupare la strada, molto frequentata, e ad iniziare un partecipato girotondo. Il traffico veniva stato bloccato da alcuni volontari, per consentire il siparietto che, al di là della apparente allegria, rivelava il desiderio ed il bisogno, da parte delle famiglie, di poter avere uno spazio a disposizione dei propri cuccioli. Nella zona esistono degli spazi, affatto curati e quindi inutilizzabili. Il Comune aveva promesso degli interventi, ma finora gli effetti degli impegni assunti in pompa magna, tardano ad essere avvertiti. Una situazione che, sommata ad altre, giustifica la delusione per un "nuovo corso" che ricalca se non addirittura fa rimpiangere, il precedente. Il "flash mob" sembra aver avuto effetto sulla popolazione, intenzionata a ripeterlo per altri obiettivi.

Geronimo

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento