menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
incontro san filippo 2

incontro san filippo 2

Anagni, cittadini di San Filippo incontrano il Sindaco Bassetta per le disfunzioni della raccolta differenziata

Il sindaco Fausto Bassetta ha incontrato, nella serata di mercoledì, i residenti di San Filippo nei locali della nuova chiesa del quartiere periferico organizzato da Valter Cecilia e Mauro Ponza di “Obiettivo Comune”.

Il sindaco Fausto Bassetta ha incontrato, nella serata di mercoledì, i residenti di San Filippo nei locali della nuova chiesa del quartiere periferico organizzato da Valter Cecilia e Mauro Ponza di "Obiettivo Comune".

Un'occasione per confrontarsi sui problemi della zona, ma anche sulle prime mosse della nuova amministrazione. I numerosi cittadini presenti hanno incalzato il sindaco su varie tematiche (dalla carenza di parcheggi nei punti di aggregazione di San Filippo - come la stessa nuova chiesa - alle disfunzioni della raccolta differenziata, dalle condizioni delle strade al servizio idrico) chiedendo risposte ai problemi ritenuti più urgenti.

Il sindaco ha illustrato quanto fatto finora per migliorare la vivibilità di San Filippo (come la richiesta di un consistente finanziamento per interventi di sicurezza a Colle Saricone) e delle altre realtà extraurbane, non nascondendo le difficoltà che l'amministrazione incontra quotidianamente, soprattutto economiche. A esempio la mancanza, ancora, di un bilancio di previsione - ha sottolineato il sindaco - non agevola la programmazione. <Ma posso dire - ha dichiarato Bassetta, accompagnato dai consiglieri comunali Egidio Proietti ed Elvio Giovannelli Protani - che da parte nostra c'è il massimo dell'impegno per risolvere i problemi che sono sul territorio. Stiamo cercando di programmare interventi adeguati e sviluppare un percorso che rilanci la città, dal quale le periferie non debbono essere escluse>.

Parlando delle difficoltà economiche in cui versa il Comune, Bassetta ha evidenziato la presenza di

contenziosi <che non sono fisiologici bensì patologici> e di costi particolarmente gravosi come quelli riguardanti il mutuo da pagare per l'ex deposito militare (acquistato dal Comune per 6 milioni euro) destinati a salire con la necessaria bonifica del sito. <Un impegno contrattuale -

ha detto a questo proposito Bassetta - che non è stato rispettato e che ora dobbiamo fronteggiare, prima di tutto quantificando l'intervento>. Bassetta ha inoltre annunciato che con il nuovo contratto da stipulare con la società De Vizia che gestisce il servizio ambientale si potrà migliorare la raccolta differenziata e che il Comune vuole censire il suo patrimonio per valorizzarlo e metterlo a profitto. Aggiungendo ancora che l'amministrazione investirà molto sul turismo e sulla cultura per sopperire alla crisi occupazionale e commerciale, mentre si sta già muovendo per ottimizzare l'Ufficio tecnico comunale dal quale dipendo noi settori centrali per un'amministrazione.

Dunque un incontro a tutto campo, nel solco della volontà dell'amministrazione di centrosinistra di dialogare costantemente con i cittadini.

incontro san filippo

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento