menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cassino1-3

Cassino1-3

Anagni, cultura della legalità con gli alunni di San Giorgetto

Nella mattinata odierna, con la visita di tre classi della Scuola primaria del 2° Circolo San Giorgetto di Anagni, accompagnati da 5 insegnanti, prosegue il ciclo degli incontri presso il Comando Compagnia Carabinieri, inserito nel protocollo...

Nella mattinata odierna, con la visita di tre classi della Scuola primaria del 2° Circolo San Giorgetto di Anagni, accompagnati da 5 insegnanti, prosegue il ciclo degli incontri presso il Comando Compagnia Carabinieri, inserito nel protocollo d'intesa tra l'Arma dei Carabinieri ed il Ministero dell'Istruzione, denominato "Contributi dell'Arma dei Carabinieri alla formazione della cultura della legalità".

Nell'occasione sono stati trattati i temi tipici della cultura della legalità, quali i danni derivanti dall'uso di sostanze stupefacenti e dall'alcool, il rispetto del Codice della strada, il corretto utilizzo di internet.

Rilevante l'interesse mostrato dagli studenti, soprattutto per i veicoli e le attrezzature tecnologiche utilizzate per il servizio Istituzionale.

A corollario delle visite sono in corso di programmazione e realizzazione le conferenze presso le Scuole medie e superiori. Nella mattinata odierna, in Anagni, i militari del Nucleo Operativo della Compagnia, al termine di accurata attività investigativa, deferivano in stato di libertà tre immigrati di origine albanese, domiciliati in quel centro, tutti già censiti, responsabili di furto aggravato in concorso.

La vicenda trae origine dai furti in abitazione perpetrati in Anagni nel decorso mese di dicembre, di cui, i militari operanti raccoglievano univoci e coincidenti elementi di colpevolezza nei confronti degli stessi che, in concorso tra loro ed a vario titolo, si rendevano responsabili del reato sopra descritto.

CASSINO, IL TEN. GRIO HA INSEGNATO LA CULTURA DELLA LEGALITÀ AL RIGHI

Nel mattinata odierna, in Cassino, nell'ambito delle iniziative connesse al protocollo d'intesa tra l'Arma dei Carabinieri ed il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca sulla "Formazione della cultura della legalità", hanno avuto inizio gli incontri con gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado presenti nel territorio del Comando Compagnia Carabinieri.

Cassino2

Il Tenente Emanuele Grio, Comandante del N.O.R.M. della Compagnia, ha tenuto un incontro presso l'Istituto Professionale per l'Industria e l'Artigianato "A. Righi", a cui hanno partecipato circa 150 tra studenti e docenti appartenenti al citato Istituto e all'Istituto Professionale Abbigliamento e Moda.

L'ufficiale si è soffermato su alcuni argomenti d'attualità quali: l'abuso di alcool e di sostanze stupefacenti tra i giovani, la sicurezza stradale, il femminicidio, il bullismo e il cyberbullismo, illustrando ai presenti le nozioni essenziali che distinguono i comportamenti del bullo e della vittima. Ha evidenziato, inoltre, come tale fenomenologia sfocia spesse volte in gravi reati quali: rissa, lesioni, diffamazione, minacce e istigazione a delinquere etc?

L'attenzione dei partecipanti è stata altissima e molte sono state le domande di approfondimento rivolte all'Ufficiale dagli studenti che hanno apprezzato molto l'iniziativa e la vicinanza dell'Arma ai cittadini. (Si allegano foto)
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento