Domenica, 17 Ottobre 2021
Anagni Anagni

Anagni, dalla Mastrobuono nessuna notizia positiva per l'ospedale

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Giovedì scorso, l’associazione A.M.A.M.I. (Associazione Mamme per un'Anagni a Misura d'Infanzia) ha preso parte, assieme ad una delegazione di medici, sindacalisti ed altre associazioni operanti sul territorio, ad un

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Giovedì scorso, l'associazione A.M.A.M.I. (Associazione Mamme per un'Anagni a Misura d'Infanzia) ha preso parte, assieme ad una delegazione di medici, sindacalisti ed altre associazioni operanti sul territorio, ad un tavolo tecnico con la dott. ssa Isabella Mastrobuono, Direttore Generale della A.S.L. di Frosinone, ed il dott. Roberto Testa, Direttore Sanitario. Nessuno dei Sindaci dei Comuni che gravitano attorno ad Anagni era presente.

I tecnici hanno presentato progetti studiati ad hoc, nell'ottica di una eventuale prospettiva di riapertura dell'ospedale di Anagni. La Mastrobuono, dopo aver ascoltato attentamente le proposte, è stata categorica: nessun margine di miglioramento nel breve periodo. Né personale in aggiunta, né reperibilità notturna dei tecnici del laboratorio analisi per sopperire alle emergenze del punto di primo intervento di Anagni. Le sue parole sembrano voler far passare in secondo piano quello che rappresenta il vero dramma del nostro territorio: la totale assenza di copertura assistenziale di emergenza. I progetti da lei attuati in altre aree, e presi in considerazione per il nostro territorio, non soddisfano, neanche in parte, le necessità che ci attanagliano oggi. Inoltre, il "faremo" (forse!) presuppone e ci conduce a tempistiche troppo lunghe, che non possiamo accettare.

La sensazione è che non vi siano margini di trattativa, che la Mastrobuono sia una mera esecutrice di indicazioni ben precise provenienti dalla Regione. I giochi politici sono fatti ed Anagni è rimasta fuori, privata anche di quei servizi che garantiscono i livelli minimi di assistenza. Chiediamo ora, con tutte le nostre forze, che la classe politica reagisca e faccia sentire l'urlo straziante di un territorio martoriato ed ora abbandonato. Lo chiediamo a quella classe politica fatta di padri e madri, prima che di politici, affinché non debbano abbassare lo sguardo di fronte a quello innocente dei propri figli. Ass. A.M.A.M.I. Associazione Mamme per un'Anagni a Misura d'Infanzia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anagni, dalla Mastrobuono nessuna notizia positiva per l'ospedale

FrosinoneToday è in caricamento