Valle Del SaccoToday

Anagni, denunciata una coppia di persone per maltrattamento di animali

Nella mattina odierna, i Carabinieri della Compagnia di Anagni hanno denunciato in stato di libertà un 41enne ed una 37enne, coniugi, responsabili del reato di maltrattamenti di animali. 

Nella mattina odierna, i Carabinieri della Compagnia di Anagni hanno denunciato in stato di libertà un 41enne ed una 37enne, coniugi, responsabili del reato di maltrattamenti di animali.

Nella circostanza i militari della locale Stazione intervenuti in una abitazione del centro trovavano una gabbia di piccolissime dimensioni con all’interno un piccolo cane meticcio. I militari liberavamo il cane e facevano intervenire per le previste cure il personale veterinario della ASL di Frosinone. La gabbia, di circa 50 centimetri, in cui il piccolo meticcio era rinchiuso di fatto gli impediva ogni movimento. Il personale veterinario della ASL confermava lo stato di maltrattamento, poiché il cane era in una condizione di sofferenza non avendo la possibilità di muoversi liberamente.

CEPRANO, GRAZIE AI CANI CARABINIERE SCOPERTO 37ENNE SEGNALATO IN PREFETTURA

A Ceprano, nell’ambito delle attività info–investigative finalizzate alla prevenzione e repressione dei reati in materia di sostanze stupefacenti, i Carabinieri della locale Stazione fattivamente collaborati da quelli del Nucleo Carabinieri cinofili di Santa Maria di Galeira (RM), segnalavano alla competente autorità amministrativa, quale assuntore di sostanze stupefacenti, un 37enne del luogo.

Il prevenuto, a seguito di perquisizione personale e domiciliare, effettuata dai militari operanti, veniva trovato in possesso di un trita tabacco contenente grammi 0,02 di sostanza stupefacente del tipo marjiuana e nr. 2 bilancini digitali, il tutto sottoposto a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Cassino, bruciano le auto di un imprenditore: l'incendio è doloso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento