Anagni Fiuggi

Anagni, denunciate a piede libero 10 persone tra loro un Amministratore Comunale, alcuni funzionari del comune e vari imprenditori edili

In data odierna, 22 Ottobre,  al termine di una prolungata e complessa attività d’indagine, i Carabinieri della Stazione di Anagni hanno denunciato in stato di libertà 10 persone

In data odierna, 22 Ottobre, al termine di una prolungata e complessa attività d'indagine, i Carabinieri della Stazione di Anagni hanno denunciato in stato di libertà 10 persone tra cui, un Amministratore comunale, alcuni funzionari dell'Ente locale e vari imprenditori edili, poiché ritenuti responsabili, a vario titolo, delle ipotesi di reato di "associazione per delinquere, corruzione continuata, falsità ideologica commessa dal P.U., truffa e concussione in concorso".

Le indagini, avviate nel mese di settembre 2011 e coordinate dal Pubblico Ministero Dr. Adolfo Coletta della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Frosinone, hanno consentito di scoprire che gli indagati, nell'ambito della procedura connessa al rilascio di autorizzazioni edili da parte del Comune di Anagni (FR), poi concesse nel periodo 2010 - 2012, costituivano un'associazione a delinquere dedita a truffe in danno dell'Ente locale, attuate anche attraverso la predisposizione di atti pubblici artatamente realizzati allo scopo di affidare i lavori alle ditte facenti parte del sodalizio. Il danno arrecato è stato stimato in Euro 120.000,00 circa.

TORRICE, "BECCATO" UN VENTIDUENNE DEL LUOGO PIENO DI DROGA PRONTO ALLO SMERCIO

Decorsa Notte, in Torrice, i carabinieri della locale Stazione, Compagnia di Frosinone, nel corso di un predisposto servizio per il controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione del fenomeno del consumo e spaccio di sostanze stupefacenti, traevano in arresto nella flagranza di reato per "detenzione ai fini di spaccio e resistenza a pubblico ufficiale" un 22enne del luogo.

Il giovane, fermato mentre era alla guida della propria autovettura, consapevole della presenza di stupefacente nell'abitacolo, dapprima tentava di nasconderlo sotto i sedili e poi tentava la fuga venendo però prontamente bloccato dai militari operanti e portato alla calma.

La conseguente perquisizione personale permetteva di rinvenire: 16 involucri, in cellophane termosaldati, contenenti complessivamente circa gr.8 di "cocaina", la somma in contante di Euro 120,00, composta esclusivamente da banconote da Euro 20,00, trovata nascosta nel parasole e nr. 1 banconota da Euro 10 custodita in tasca.

La successiva perquisizione domiciliare consentiva inoltre di rinvenire: 5 involucri contenenti complessivamente circa gr. 50 di "hashish", 6 stecchette di "hashish" dal peso totale di gr. 2 circa, 1 grinder (trincia erba) con residui di "marijuana" per circa gr. 0,4, un bilancino di precisione ed un coltello utilizzato per tagliare la droga. Sia lo stupefacente che la somma rinvenuta venivano posti sotto sequestro. L'arrestato, ad espletate formalità di rito, veniva trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia di Frosinone in attesa del rito direttissimo.

FIUGGI, FOGLIO DI VIA PER UN CITTADINO DI MASSA CARRARA

Fiuggi, i militari della locale Stazione, Compagnia di Alatri, nel corso di un predisposto servizio per il controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, controllavano ed identificavano un 59enne già censito, residente in provincia di Massa Carrara.

Lo stesso, bloccato mentre si aggirava con fare sospetto in prossimità di locali attività commerciali, ricorrendone i presupposti di legge, veniva proposto per l'irrogazione del F.V.O. con divieto di ritorno in quel comune per anni tre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anagni, denunciate a piede libero 10 persone tra loro un Amministratore Comunale, alcuni funzionari del comune e vari imprenditori edili

FrosinoneToday è in caricamento