Valle Del SaccoToday

Anagni, due giorni di Paleontologia Italiana e presentazione del volume Villa Magna

Due eventi, nei prossimi giorni, dedicati alla storia e alla cultura di Anagni, ospitati e patrocinati dal Comune. Dal 24 al 26 maggio si terrà la 17esima edizione della Giornate di Paleontologia (Paleodays 2017), congresso annuale della Società...

scavi villa magna

Due eventi, nei prossimi giorni, dedicati alla storia e alla cultura di Anagni, ospitati e patrocinati dal Comune. Dal 24 al 26 maggio si terrà la 17esima edizione della Giornate di Paleontologia (Paleodays 2017), congresso annuale della Società Paleontologia Italiana. La manifestazione prevede due giorni di congresso nella Sala della Ragione e una giornata di escursione in alcuni siti locali, tra i più significativi del Lazio Meridionale. Tra le iniziative previste, alle ore 17.00 del 24 maggio, la proiezione del film-documentario “Giallo Ocra - Il mistero del fossile di Matera” di Renato Sartini. Seguirà un incontro con l'autore coordinato dal professor Lorenzo Rook. L'ingresso è gratuito e aperto a tutti.

Nell'occasione si festeggeranno i 70 anni di attività della Società Paleontologica Italiana fondata nel 1947.

Sempre nella Sala della Ragione, mercoledì 31 maggio alle ore 17.00 verrà presentato il volume “Villa Magna - An imperial estate and its legacies excavations 2006-2010” dedicato alla villa romana che si trova ad Anagni, al confine con il territorio di Sgurgola, e alla campagna di scavi effettuata dal Museo di archeologia e antropologia (sezione mediterranea) dell'Università della Pennsylvania, della British School at Rome, dalla International Association for Classical Studies e della Soprintendenza per i beni archeologici del Lazio. Gli scavi sono stati diretti da Elizabeth Fentress, Andrew Wallace Hadrill e Sandra Gatti ed hanno permesso di rimettere in luce una cantina per il vino riccamente ornata di marmi, il quartiere degli schiavi e una serie di insediamenti e cimiteri del periodo altomediovale.

scavi villa magna 2

Interverranno Sandra Gatti del Ministero dei Beni Culturali, Paolo Delogu dell'Università La Sapienza e Francesco Cifarelli della Sovrintendenza di Roma Capitale. Previsti i saluti del sindaco di Anagni, Fausto Bassetta, dell'assessore alla cultura Simona Pampanelli e del presidente di BancAnagni, Stefano Marzioli. Coordina Gioacchino Giammaria dell'Isalm (Istituto di storia e dell'arte del Lazio Meridionale).

villamagna

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento