Domenica, 24 Ottobre 2021
Anagni Anagni

Anagni, gli iscritti  verso il congresso con il tema: Il PD che Serve

Il PD che serve. E’ questo il titolo dell’assemblea pubblica di iscritti ed elettori del Partito Democratico, che il circolo locale dei democratici ha promosso per sabato 11 ottobre prossimo.

Il PD che serve. E' questo il titolo dell'assemblea pubblica di iscritti ed elettori del Partito Democratico, che il circolo locale dei democratici ha promosso per sabato 11 ottobre prossimo.

L'iniziativa, a cui sono invitati anche partiti, liste e amministratori vicini al PD, si terrà a partire dalla ore 16.30, nella suggestiva sede della Biblioteca comunale al Monte Frumentario, in via Garibaldi.

Nel percorso di avvicinamento al prossimo Congresso cittadino, che rinnoverà il gruppo dirigente locale e sceglierà la linea politica dei Democratici per il futuro prossimo, il PD anagnino, primo partito nella Città dei Papi per consensi ottenuti, sente il bisogno di aprire una fase di confronto con iscritti, militanti ed elettori.

All'appuntamento congressuale vuole, pertanto, giungere non senza un confronto aperto con la città e con coloro che hanno visto nel PD, nel sindaco Fausto Bassetta e nella coalizione "Anagni Bene di tutti" il possibile rinnovamento amministrativo, politico ed etico, dopo tredici anni di buio rappresentati dal governo delle Destre di Noto e Fiorito.

I Democratici di Anagni sono altresì consapevoli che il cammino di cambiamento per Anagni sarà lungo e complesso, viste le sfide che attendono l'amministrazione comunale.

Da qui la necessità di mettere in moto un processo virtuoso che riporti i partiti ad essere il ponte di raccordo tra l'amministrazione e i cittadini.

Senza questo ruolo esercitato con chiarezza e forza, l'amministrazione rischia di rallentare o addirittura di fallire il suo percorso riformista.

Il PD di Anagni è altresì consapevole che il proprio ruolo non si esaurisce solo ad Anagni: la nostra Città dovrà tornare ad essere capitale di un comprensorio, ed il PD è insostituibile nel raggiungimento di questo obiettivo che è diventato anche una prerogativa dell'amministrazione Bassetta e delle amministrazioni comunali dell'area a nord di Frosinone.

Non siamo all'anno zero: il PD di Anagni, insieme ad altri circoli PD del comprensorio, già da qualche anno ha intrapreso un percorso comune, oggi più agevole e necessario grazie alla fiducia che gli elettori hanno dato al centrosinistra, e al Partito Democratico, ad Anagni ed in molti comuni del nord della Ciociaria.

Questo ruolo dovrà essere svolto insieme, presso i livelli di governo e di partito provinciali, regionali e nazionali, per rivendicare il giusto diritto alla salute, alla qualità della vita e al lavoro, tutti diritti che negli ultimi anni sembrano essere stati offesi e mortificati nel nostro territorio.

Il dibattito è dunque aperto su "Il Pd che serve" alla città e al territorio, in termini di idee, contributi, proposte e progetti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anagni, gli iscritti  verso il congresso con il tema: Il PD che Serve

FrosinoneToday è in caricamento