Valle Del SaccoToday

Anagni, guardia carceraria finisce con la Punto a ruote all’aria in Via Cerere Navicella

Nella mattinata di domenica 24 aprile la maledetta curva di Via Cerere Navicella teatro di incidenti rocamboleschi, ha mietuto l’ennesima vittima.

autoribalta1

Nella mattinata di domenica 24 aprile la maledetta curva di Via Cerere Navicella teatro di incidenti rocamboleschi, ha mietuto l’ennesima vittima.

Una giovane guardia carceraria di Anagni, alla guida della sua Fiat Punto, finiva con le ruote all’aria, nell’auto che si ribaltava dopo essere sbandata. Sul posto gli agenti della Polizia Locale, il carro attrezzi della De Lucia ed i tecnici bonificatori della New Ecofarm. Il conducente non riportava ferite serie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Geronimo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, 147 nuovi casi in provincia di Frosinone. Positivo anche un dipendente comunale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento