Lunedì, 14 Giugno 2021
Anagni

Anagni, i rappresentanti sindacali dei pensionati incontrano l’assessore Tagliaboschi

I rappresentanti sindacali di Cgil, Cisl e Uil (confederali e categoria  pensionati) hanno incontrato al Comune di Anagni l’assessore  Aurelio Tagliaboschi, per presentare la loro piattaforma a difesa delle fasce deboli, che prevede una...

Anagni sindacati

I rappresentanti sindacali di Cgil, Cisl e Uil (confederali e categoria pensionati) hanno incontrato al Comune di Anagni l'assessore Aurelio Tagliaboschi, per presentare la loro piattaforma a difesa delle fasce deboli, che prevede una concertazione sul bilancio di previsione.All'amministratore, delegato al Bilancio, sono stati illustrati i quattro punti della piattaforma: lotta all'evasione fiscale, una soglia di reddito esente per quanto riguarda l'addizionale comunale Irpef e progressività delle aliquote, tassazione più progressiva per la tassazione sugli immobili, interventi e servizi sociali con l'introduzione di un modello di prestazioni minime da garantire.

Un primo confronto avvenuto in vista dell'approvazione del bilancio di previsione, che l'assessore Tagliaboschi e i sindacati hanno definito <proficuo>, e che proseguirà con una nuova riunione già fissata al 7 maggio alla presenza del sindaco Fausto Bassetta e dei responsabili dei vari settori. <Per quanto riguarda la lotta all'evasione - ha dichiarato Tagliaboschi - il Comune di Anagni si è già attivato con l'Agenzia delle Entrate, gli altri punti della piattaforma verranno esaminati nel dettaglio

con l'obiettivo, condiviso con i sindacati, di non gravare troppo sui cittadini nonostante le difficoltà del momento e offrire servizi più adeguati a chi si trova in difficoltà>.

All'incontro, per i sindacati, hanno partecipato Rosa D'Emilia, Giuseppe Palombo (Cgil), Alessandra Romano, Vincenzo Tuffi, Giuseppe Pietrucci (Cisl) e Angela De Santis (Uil).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anagni, i rappresentanti sindacali dei pensionati incontrano l’assessore Tagliaboschi

FrosinoneToday è in caricamento