menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
PC ecc

PC ecc

Anagni, il 5 incontro in CNA ulle novità del MEP e della fatturazione elettronica

Dal 31/03/2015 tutte le amministrazioni pubbliche anche locali, compresi i Comuni, avranno l'obbligo di accettare le fatture esclusivamente in formato elettronico.  Le imprese che operano con gli enti pubblici dovranno dotarsi di sistema...

Dal 31/03/2015 tutte le amministrazioni pubbliche anche locali, compresi i Comuni, avranno l'obbligo di accettare le fatture esclusivamente in formato elettronico. Le imprese che operano con gli enti pubblici dovranno dotarsi di sistema informatici per l'emissione e la conservazione delle fatture.

Per alcune tipologie di imprese che operano nei seguenti settori: servizi di informazione, farmacie, Alimenti, ristorazione e buoni pasto, Combustibili, carburanti e lubrificanti, Servizi postali, assicurativi e finanziari, Soluzioni per la scuola, catering, fornitura di welcome kit, servizi di assistenza, servizi tecnici, fornitura e allestimento stand, veicoli elettrici, ciclomotori e motocicli e parti di ricambio, fonti rinnovabili ed efficienza energetica, Hardware, Software e Servizi ICT, Impiantistica elettrica, termoidraulica e servizi di manutenzione impianti antincendio Servizi di pulizia, Arredi e complementi di arredo, Materiale igienico sanitario, Cancelleria, macchine per ufficio e materiale di consumo.

C'è la possibilità di iscriversi al mercato elettronico al fine di poter operare con gli enti pubblici e conseguentemente emettere fatture elettroniche e conservarle in modo del tutto gratuito.

Partecipa al seminario informativo organizzato dallo Sportello in Rete di Consip della CNA di Frosinone. Lo sportello offre assistenza alle imprese associate al fine di procedere all'abilitazione sul mercato elettronico ed all'abilitazione del modulo per l'emissione della fatturazione elettronica.

L'accesso al Mercato in rete della Pubblica Amministrazione, costituirà il mezzo principale con cui le imprese potranno diventare assegnatarie di contratti di appalto, manutenzioni, fornitura, ecc. . E' una procedure semplice, trasparente e soprattutto economica per la cittadinanza. Il meccanismo è simile a quello delle aste su internet, ovviamente nel rispetto di determinati standard predefiniti. La CNA di Frosinone è l'unico sportello CONSIP abilitato all'assistenza delle imprese che intenderanno operare su questo mercato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento