Valle Del SaccoToday

Anagni, il comune pubblica gli atti del Sin Valle del Sacco

Il Ministero dell'Ambiente sta procedendo alla ridefinizione del perimetro del Sin (Sito di interesse nazionale) “Bacino del fiume Sacco”  ai fini della bonifica del territorio interessato, di cui fa parte anche il comune di Anagni.

sin-valle-sacco

Il Ministero dell'Ambiente sta procedendo alla ridefinizione del perimetro del Sin (Sito di interesse nazionale) “Bacino del fiume Sacco” ai fini della bonifica del territorio interessato, di cui fa parte anche il comune di Anagni.Da oggi - lunedì 11 luglio 2016 - è pubblica la documentazione agli atti della Conferenza dei Servizi istruttoria relativa al procedimento di ridefinizione del perimetro del Sin. Si può visionare fino al prossimo 10 agosto presso l'Ufficio Protocollo del Comune di Anagni tutti i giorni, sabato escluso, dalle 9.00 alle 13.00 e nei giorni martedì e giovedì dalle 15.30 alle 17.30. Inoltre, tutta la documentazione si può consultare sul sito internet del Comune (www.comune.anagni.fr.it) nella sezione “Avvisi Pubblici”.

I soggetti interessati, i cittadini e quanti sono portatori di interessi generali costituiti in associazioni o comitati possono presentare osservazioni alla Bozza di perimetrazione del Sin “Bacino del fiume Sacco” che dovranno pervenire, entro le 13.00 del 10 agosto 2016, all'Ufficio del Protocollo Generale del Comune di Anagni, in plico chiuso, indirizzato al Servizio Ambiente c/o Ufficio Tecnico Comunale oppure tramite posta elettronica certificata all'indirizzo comune.anagni@postecert.it con le modalità indicate sull'avviso pubblico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento