Valle Del SaccoToday

Anagni, il gruppo consiliare progetto Anagni incontra il sindaco per il rilancio della città

Nella giornata di venerdì 16 settembre il Gruppo di Maggioranza “ Progetto Anagni “ ha incontrato il Sindaco per fare il punto sulla situazione ed è stato un incontro importante perché teso a mettere in campo un piano d’iniziative ed investimenti...

Nella giornata di venerdì 16 settembre il Gruppo di Maggioranza “ Progetto Anagni “ ha incontrato il Sindaco per fare il punto sulla situazione ed è stato un incontro importante perché teso a mettere in campo un piano d’iniziative ed investimenti per la città. “Lungi dalle farneticanti e scriteriate asserzioni apparse oggi su un quotidiano locale a firma di un articolista che appare avere l’unico intento di seminare zizzania e non di raccontare fatti concreti della politica, l’incontro con il Sindaco segna una nuova fase –sottolineano i membri del sodalizio- nella gestione della cosa pubblica di Anagni, dopo un periodo lungo e faticoso nel corso del quale ci si è preoccupati di riequilibrare le casse comunali. A far data dal suo insediamento nel maggio 2014 ad oggi quest’Amministrazione ha pagato complessivamente circa 16 milioni di debiti pregressi. Quindi l’indebitamento della città - lascito disastroso delle precedenti amministrazioni degli ultimi anni che ha di fatto ingessato la capacità di spesa e di investimento dell’ Amministrazione - è sceso considerevolmente di circa un terzo. E’ un dato importantissimo, un successo che sottolinea il grande sforzo fatto per ridurre l’ingente indebitamento ereditato, che – lo si ripete - ha penalizzato l’attività amministrativa a scapito delle comunità. L’amministrazione tutta ha fatto un grosso lavoro unitamente ai cittadini. Ora è arrivato il momento di poter tornare ad investire e ridisegnare la Città dei Papi come presentato nel nostro programma amministrativo; è arrivato il momento di alimentare il settore urbanistico con investimenti importanti, di ridare vitalità al tessuto sociale, culturale e turistico; è il momento di concretizzare il nostro progetto”. Durante l’incontro sono state focalizzate le priorità , tra cui la Sanità, il completamento delle opere pubbliche, che nei prossimi giorni verranno rese manifeste, e che di certo rappresentano sin da ora concretezza e certezza, trovando la perfetta sinergia da parte del Sindaco e Progetto Anagni. “Progetto Anagni –continuano i membri - ha voluto incontrare il Sindaco, come è naturale che sia, per rilanciare l’azione amministrativa e ripagare la fiducia conferita dall’elettorato anagnino, nell’interesse dell’intera comunità, non certo per chiedere rimpasti come si tenta di far credere con gratuite illazioni figlie di una politica e di un modo di agire che non ci rappresentano e che respingiamo al mittente”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Progetto Anagni(Gruppo consiliare)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento