rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Anagni Anagni

Anagni, il MPS raccoglie le firme per la riapertura della case chiuse

Alle prostitute piace la proposta di riaprire le “case chiuse”. C’è assembramento in questi giorni ai gazebo del Movimento Pro Salvini, dove fino al 4 luglio si può firmare per la rivisitazione della Legge Merlin. Una data profetica, quella...

Alle prostitute piace la proposta di riaprire le ?case chiuse?. C?è assembramento in questi giorni ai gazebo del Movimento Pro Salvini, dove fino al 4 luglio si può firmare per la rivisitazione della Legge Merlin. Una data profetica, quella dell?Indipendence Day, che sembra piacere anche alle ?dirette interessate?.

È giunta infatti in redazione una telefonata, rigorosamente anonima e senza che apparisse il numero di chi chiamava, che è doveroso raccontare: la voce gutturale, probabilmente chi chiamava era una giovane donna di colore, con la chiamata trasferita dal centralino perché proveniente ?dalla zona tra Anagni e Colleferro?, riferiva della vita durissima che fanno le ragazze del ?mestiere più antico del mondo?. La inedita Bocca di Rosa, è facile immaginarne le labbra carnose data la provenienza geografica, dichiarava senza tentennamenti che ?la legge che vorrebbe Salvini ci trova tutte d?accordo; basta con questo schifo di vita in mezzo alla strada, nascoste negli anfratti tra la sporcizia, al freddo o al caldo torrido. Potremmo anche accettare di pagare le tasse, sempre meglio che questa vita di m?a e oltretutto pericolosa?. Un attestato di buon operare, per il Movimento pro Salvini, che si sta consolidando ad Anagni e in provincia grazie alla nomina di Antonio Occhiuto a coordinatore. Ulteriore novità di prestigio, la nomina di Mara Belli come responsabile settore Donna del MPS.

Geronimo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anagni, il MPS raccoglie le firme per la riapertura della case chiuse

FrosinoneToday è in caricamento