Valle Del SaccoToday

Anagni, incontro tra i Vescovi della provincia di Frosinone e alcuni rappresentanti di “Vertenza Frusinate- Disoccupati uniti”

Il dialogo fra i Vescovi e i disoccupati del frusinate continua e si allarga. Dopo gli appuntamenti del 25 luglio 2015 con il Vescovo di Frosinone, Mons. Ambrogio Spreafico, e quello del 13 gennaio 2017 con il Vescovo di Anagni-Alatri, Mons...

???????????????????????????????-184

Il dialogo fra i Vescovi e i disoccupati del frusinate continua e si allarga. Dopo gli appuntamenti del 25 luglio 2015 con il Vescovo di Frosinone, Mons. Ambrogio Spreafico, e quello del 13 gennaio 2017 con il Vescovo di Anagni-Alatri, Mons. Lorenzo Loppa, si è svolto aggi 15 febbraio alle ore 9,30 un nuovo e importante incontro nel Collegio Leoniano di Anagni presso l’Auditorium San Giovanni Paolo II a cui ha preso parte anche il Vescovo di Sora Mons. Gerardo Antonazzo.

???????????????????????????????

Nuovo, perché è il terzo incontro che i disoccupati di “Vertenza Frusinate - Disoccupati uniti” hanno con i massimi rappresentanti della Chiesa in questa provincia e anche perché è avvenuto per la prima volta con tutti e tre i Vescovi contemporaneamente.

Importante per i temi che sono stati affrontati, la riunione ha registrato l’impegno di individuare proposte per iniziare a riavviare in qualunque modo un meccanismo di lavoro e sviluppo ormai inceppato.

Il Vescovo Loppa che, nel suo ruolo di ospite, coordinava l’incontro, ha chiesto a Gino Rossi di illustrare le ragioni di questo appuntamento. Presto detto. “Siamo nati tre anni fa per cancellare la coltre di silenzio caduta sulla disoccupazione in questa Provincia. Dopo molti incontri, tante sordità e qualche successo, come il riconoscimento attribuito a questo territorio di Area di Crisi Complessa, attento ascolto abbiamo trovato e troviamo in voi Vescovi. Oggi abbiamo delle emergenze che persistono senza essere state affrontate compiutamente: il 14 giugno prossimo altri 600 lavoratori resteranno senza ammortizzatori sociali e per la fine dell’anno se ne aggiungeranno altre centinaia che, sommati a quelli che li hanno persi nei 3 anni precedenti, raggiungeranno la cifra di oltre 2000 cittadini senza reddito. Ci sono richieste di ben 74 sindaci, che hanno messo nero su bianco per sollecitare l’intervento della Regione su precise proposte, ma queste sono rimaste senza risposta a partire dalla misura di dotare i comuni dei fondi necessari ad approntare servizi avvalendosi di chi è rimasto senza occupazione. I Comuni ne hanno bisogno, i disoccupati anche. Chiaramente questo solo per far fronte alle prime emergenze”.

La risposta dei Vescovi non si è fatta attendere. Aiuteranno a mantenere accesa l’attenzione di tutti su questo dramma; sosterranno l’azione di tutti i sindaci che vorranno individuare nei centri storici dei lori paesi degli interventi di manutenzione, di bonifica e di risanamento delle case disabitate con il duplice obiettivo di creare lavoro e offrire abitazioni per chi non ne ha, a basso affitto. Auspicano, inoltre, che i comuni più disponibili sviluppino sinergie per creare virtuosi circuiti turistici in un territorio ricco di bellezze e scorci architettonici e paesaggistici, testimoni di storia e di cultura da non sottovalutare. Il tutto a una condizione: fare senza porre tempo in mezzo. I ritardi ormai sono gravissimi.

Il Comune di Anagni era presente con l’Assessore al bilancio Aurelio Tagliaboschi, che ha saputo raccogliere queste sollecitazioni impegnandosi a riportarle in Giunta e a coinvolgere subito insieme al Sindaco Fausto Bassetta altre amministrazioni che vogliano cimentarsi in modo collaborativo e sinergico con queste iniziative.

Poco dopo le 10.30 la riunione si è conclusa in un clima molto cordiale e di manifesta solidarietà.

???????????????????????????????

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento