menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anagni, Inseguimento in autostrada  La Polstrada intercetta un auto rubata. Arrestato un napoletano

Fermato durante la notte per un normale controllo, un cittadino napoletano alla guida di un AUDI anziché arrestarsi all’alt della pattuglia della Polizia Stradale, ha improvvisamente accellerato la marcia per eludere il controllo dei pattuglianti.

Fermato durante la notte per un normale controllo, un cittadino napoletano alla guida di un AUDI anziché arrestarsi all'alt della pattuglia della Polizia Stradale, ha improvvisamente accellerato la marcia per eludere il controllo dei pattuglianti.

Immediatamente è scattato l'inseguimento da parte degli uomini della Sottosezione Polizia Stradale di Frosinone iniziato all'altezza del casello A1 di Anagni e durato circa dieci chilometri. Vistosi raggiunto, l'uomo è sceso velocemente dall'auto urtando il guard rail, fuggendo nella adiacente campagna.

Ma gli agenti della Polizia di Stato continuavano l'inseguimento, raggiungendolo poco dopo.

Dai controlli eseguiti successivamente sull'auto, su cui sono stati trovati arnesi atti allo scasso, gli agenti hanno notato, oltre al vetro anteriore sinistro rotto, l'applicazione di una centralina elettronica modificata posta sotto il gruppo accensione dell'auto così da eludere l'immobilizer.

I successi risocntri investigativi hanno permesso di appurare che la vettura era stata rubata poco prima nella zona di Roma sud.

Pertanto, al termine dei dovuti controlli, gli agenti della Polizia Stradale hanno tratto in arresto il 38 napoletano per il reato di furto aggravato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento