Anagni Anagni

Anagni, lanterne volanti in segno di Pace nel giorno della bomba atomica ad Hiroshima

Il 6 agosto è la giornata che l’associazione Terradolce e la biblioteca comunale di Anagni hanno deciso di dedicare al diritto alla pace per tutti gli esseri umani.

Il 6 agosto è la giornata che l'associazione Terradolce e la biblioteca comunale di Anagni hanno deciso di dedicare al diritto alla pace per tutti gli esseri umani.

Questa idea è nata all'interno di uno dei laboratori per bambini e ragazzi tenuti in biblioteca da genitori e amici.

Una mamma nata in Giappone parlando delle sue tradizioni ha raccontato come nel suo paese viene

ricordata una delle massime espressioni della follia umana. Il 6 agosto infatti è l'anniversario dello sgancio della prima bomba atomica, quella sulla città di Hiroshima, durante la seconda guerra mondiale.

Celebrare e ribadire l'immenso bisogno di pace, viste anche le drammatiche vicende di queste ultime settimane, è diventata una necessità impellente.

Proprio in questo giorno ad Hiroshima si ripete ogni anno una cerimonia in cui si lasciano scivolare sulla superficie del fiume delle lanterne.

<Ispirandoci a questa tradizione - spiegano i promotori - noi abbiamo scelto il cielo per il nostro messaggio di pace che verrà trasportato da bellissime lanterne volanti, in parte costruite dai bambini durante i laboratori>.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anagni, lanterne volanti in segno di Pace nel giorno della bomba atomica ad Hiroshima

FrosinoneToday è in caricamento