menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
<SAMSUNG DIGITAL CAMERA>-16

<SAMSUNG DIGITAL CAMERA>-16

Anagni, l’assessore regionale Santucci illustra i progetti per le associazioni onlus

Numerose associazioni, onlus, cooperative e sindacati dei pensionati hanno partecipato, lunedì pomeriggio, all’incontro organizzato dall’amministrazione comunale nella Sala della Ragione per illustrare i tre bandi regionali riservati a progetti...

Numerose associazioni, onlus, cooperative e sindacati dei pensionati hanno partecipato, lunedì pomeriggio, all'incontro organizzato dall'amministrazione comunale nella Sala della Ragione per illustrare i tre bandi regionali riservati a progetti sociali per un finanziamento complessivo di 7 milioni di euro.

Iniziativa seguita alla presentazione ufficiale dei bandi per l'inclusione sociale, avvenuta sempre al Comune di Anagni, da parte dell'assessore regionale Rita Visini e del consigliere regionale Mauro Buschini.

All'incontro informativo di lunedì hanno partecipato il sindaco Fausto Bassetta e gli assessori Raffaella Santucci (Fondi strutturali e Politiche per gli investimenti europei), Fabio Roiati (Servizi sociali) e Marco Vari (Attività produttive). E' stata soprattutto la dottoressa Santucci, data la delega specifica, a spiegare le modalità per accedere ai finanziamenti messi in campo dalla Regione Lazio con i bandi "Fraternità", "Innova tu" e "Ben in Comune" che permette di presentare progetti indirizzati ai soggetti deboli.

Nell'occasione, il sindaco Fausto Bassetta ha informato i presenti che l'amministrazione comunale ha la volontà di mettere a disposizione delle associazioni interessate un locale donato al Comune, per facilitare lo svolgimento delle loro attività in una sede adeguata.

BASSETTA VISITA I PENSIONATI DEPREDATI E PICCHIATI A CALCI E PUGNI

Questa mattina il sindaco Fausto Bassetta ha fatto visita ai tre anziani che, nella tarda serata di venerdì, sono stati picchiati brutalmente e rapinati in località Prati Gallinaro da tre persone incappucciate.

Vittime del grave episodio due donne di 82 e 85 anni (una di loro è vedova da quindici giorni) e un vicino di casa che, ancora con le ferite visibili, hanno raccontato al sindaco con voce scossa quanto accaduto nel giro di pochi minuti. Nel mirino della banda soprattutto le due donne, prese a calci e pugni e minacciate con un coltello.

Ad una è stato anche strappato il lobo destro per portare via gli orecchini.

L'uomo si è trovato sul luogo della rapina perché intervenuto a seguito d un black out elettrico, sicuramente provocato dai banditi, e anche lui è stato malmenato a sangue.

Bassetta, accompagnato dal consigliere comunale Simone Pace, ha voluto portare ai tre pensionati la sua solidarietà e quella dell'amministrazione, ma anche capire il livello di sicurezza della zona, particolarmente isolata ma finora mai teatro di casi di violenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lazio in zona gialla? I numeri dicono di sì, ma...

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento