menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
avdo1

avdo1

Anagni, nasce un Comitato per il Progetto del Parco Antica Via degli Orti

Il Coordinamento ed i cittadini che promuovono l’idea del Parco della Antica Via degli Orti desiderano ringraziare tutte le persone che hanno partecipato al Convegno di presentazione tenutosi lo scorso 6 febbraio presso la Sala della Ragione del...

Il Coordinamento ed i cittadini che promuovono l'idea del Parco della Antica Via degli Orti desiderano ringraziare tutte le persone che hanno partecipato al Convegno di presentazione tenutosi lo scorso 6 febbraio presso la Sala della Ragione del Comune di Anagni.

La cittadinanza, infatti, ha risposto in maniera significativa permettendo così di dare corso al primo vero tentativo di applicazione nella nostra città del modello di democrazia partecipativa

"in cui la partecipazione è assunta quale metodo di governo della cosa pubblica, in base a criteri di collaborazione e stabilità del confronto fra istituzioni e società civile:

I cittadini hanno seguito con vero interesse l'illustrazione dell'idea del Parco così come riportato nell'opuscolo divulgativo e che può essere riassunta in:

a)riassetto urbanistico del tessuto cittadino con il recupero degli accessi secondari al Centro Storico;

b) valorizzazione dell' ampia area verde esistente;

c) recupero conservativo e valorizzazione delle mura cittadine e del centro storico in generale.

La realizzazione dell'idea consentirebbe dunque di restituire al centro di Anagni la sua propria natura e la sua effettiva ragion d' essere attraverso il ripristino della funzione sociale, economica, culturale e dando inizio ad un risarcimento di quanto è stato sottratto, nel tempo, a tutti i cittadini.

Va aggiunto inoltre quanto sia importante rispondere con serie iniziative di lotta all'inquinamento, per riconquistare un ambiente più salubre, più vivibile e scongiurare i gravi rischi per la salute dei cittadini di Anagni e del territorio. Gli ultimi rilevamenti sulla qualità dell'aria inquadrano,infatti, il nostro bacino ai primi posti tra i territori a rischio ambientale a livello nazionale.

Va inoltre sottolineata l'assenza del Sindaco, e dei Consiglieri comunali nella quasi totalità (erano presenti Ambrosetti e Natalia). Tutti gli altri, formalmente invitati, si sono sottratti all'incontro in maniera ingiustificata dimostrando scarsa sensibilità nei confronti dei cittadini.

Quale la ragione di questa scelta?

Deve essere letta e interpretata come un disinteresse per l'iniziativa che vede promotori i cittadini?

Prendiamo atto di questa assenza e andremo avanti senza condizionamento alcuno.

Per rafforzare ancor più il sostegno all'Idea, annunciamo la nascita di un Comitato che avrà come scopo la realizzazione del progetto. Il primo atto sarà l'avvio di una raccolta di firme di cittadini elettori per chiedere la convocazione di un Consiglio comunale in conformità a quanto previsto dallo Statuto comunale.

Il Comitato sarà formato da cittadini che vogliono contribuire al rilancio della città con la realizzazione del Parco della Via degli Orti,e attraverso il modello della democrazia partecipativa.

Terremo pertanto aggiornata la cittadinanza su termini e modalità di adesione al Progetto ed al Comitato, ricordando ai cittadini e soprattutto ai nostri Amministratori, l'importanza della iniziativa popolare che non deve rimanere soltanto un'idea da inserire all'interno dei programmi elettorali, ma deve essere considerata lo strumento indispensabile per permettere l'effettiva partecipazione dei cittadini alla vita politica e sociale della città. Il Comitato "Parco Antica via degli Orti"
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento