menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anagni-Paliano-Piglio, denunce e segnalazioni per appropriazione indebita

Tra l’1° e 2 gennaio, i Carabinieri della Compagnia di Anagni, nel corso di predisposti servizi di controllo nei territori di Anagni, Paliano e Piglio, deferivano 5 persone in stato di libertà, ne segnalavano altre 2 per detenzione di stupefacenti...

Tra l'1° e 2 gennaio, i Carabinieri della Compagnia di Anagni, nel corso di predisposti servizi di controllo nei territori di Anagni, Paliano e Piglio, deferivano 5 persone in stato di libertà, ne segnalavano altre 2 per detenzione di stupefacenti per uso personale non terapeutico ed avanzano la proposta per l'irrogazione del F.V.O. nei confronti di altre 3.

In particolare:

? in Anagni, venivano sorpresi e denunciati due giovani, residenti nei comuni limitrofi, per danneggiamento, in quanto imbrattavano con spray le pareti interne della locale stazione ferroviaria;

? in Piglio, veniva denunciato un 59enne del posto per minacce poiché, per motivi legati all'eredità, minacciava i suoi congiunti;

? in Piglio, veniva segnalato un 24enne del posto per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale, poiché trovato in possesso di gr.0,5 di hascisc, sottoposta a sequestro;

? in Paliano, veniva deferita in stato di libertà una 42enne, nativa del Marocco, residente ad Anagni, per appropriazione indebita, in quanto si appropriava di monili in oro prestategli da una sua amica;

? in Anagni, veniva segnalato un 36enne, residente in provincia, per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale, poiché trovato in possesso di gr.2 di crak, sottoposta a sequestro e per guida sotto l'effetto di esse;

Nel medesimo contesto operativo venivano sottoposte a controllo numerose persone ed, in Anagni, nei confronti di tre di esse, risultate gravate da numerosi pregiudizi di polizia, veniva avanzata la proposta per l'applicazione della misura del rimpatrio con foglio di via obbligatorio in quanto non riuscivano a giustificare la propria presenza nell'ambito della giurisdizione.

GALLINARO, DENUNCIATO UN 61 ENNE PER GUIDA SENZA PATENTE

In Gallinaro, i militari della competente Stazione di San Donato Val di Comino controllavano e denunciavano un 61enne di San Donato Val di Comino, già censito, per guida senza patente poiché revocata. L'autovettura veniva sottoposta a fermo amministrativo.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento