Valle Del SaccoToday

Anagni-Piglio Paliano, scattano denunce e perquisizioni

Continuano incessanti  i servizi  preventivi effettuati dal personale del  Comando Compagnia di Anagni e coordinati dal Comando Provinciale di Frosinone, volti  sia a contrastare la commissione dei reati in genere  che a garantire maggiori...

Continuano incessanti i servizi preventivi effettuati dal personale del Comando Compagnia di Anagni e coordinati dal Comando Provinciale di Frosinone, volti sia a contrastare la commissione dei reati in genere che a garantire maggiori standard di sicurezza ai cittadini. Nello specifico, nelle decorse notti (26 e 27 marzo), il personale dipendente del Comando Compagnia Carabinieri di Anagni ha svolto mirati servizi per il controllo del territorio, tesi a prevenire i reati contro il patrimonio, le violazione ambientali, il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti e le infrazioni al Codice della Strada, in particolare la “guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche/psicotrope” attraverso un massiccio controllo alla circolazione stradale sulle principali arterie e snodi di comunicazione, in prossimità dei caselli autostradali dell'A1 di competenza e nelle adiacenze delle Stazioni Ferroviarie. Sono state inoltre eseguite specifiche attività finalizzate alla captazione di soggetti d’interesse operativo. L’espletamento delle predette attività ha permesso di deferire in stato di libertà :

  • in Anagni, un 49enne del luogo, poiché resosi responsabile del reato di “furto aggravato”, avendo asportato merce varia (del valore di circa Euro 150,00) dall’interno di un supermercato del luogo. La refurtiva veniva recuperata e restituita contestualmente al Direttore dell’esercizio commerciale;
  • in Piglio, un 41enne del posto per “porto e detenzione di strumenti atti ad offendere” poiché, a seguito di perquisizione veicolare, veniva trovato in possesso di un bastone del genere proibito, contestualmente sottoposto a sequestro;
  • in Paliano, un 41enne originario dell’Est Europa, poiché resosi responsabile di “inosservanza agli obblighi della sorveglianza speciale di Pubblica Sicurezza”;
  • Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...

Inoltre, nell’ambito dello stesso contesto operativo, venivano sottoposte a controllo numerose persone e, nei confronti di 10 conducenti, venivano elevate diverse contravvenzioni al CDS. In particolare veniva ritirata anche una patente di guida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento