rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Anagni Anagni

Anagni, presidente super attivo e volontari arrabbiati

Il Comune di Anagni sta elaborando un progetto per fornire di chip identificativo i cani che ne sono ancora sprovvisti, e procedere poi al controllo di eventuali “clandestini”. Un’idea sicuramente buona, che rischia di naufragare nelle polemiche...

Il Comune di Anagni sta elaborando un progetto per fornire di chip identificativo i cani che ne sono ancora sprovvisti, e procedere poi al controllo di eventuali "clandestini". Un'idea sicuramente buona, che rischia di naufragare nelle polemiche. Pare infatti che siano state convocate guardie zoofile non anagnine, e quelle presenti sul territorio, attive da anni e ritenutesi snobbate, hanno già dichiarato il proprio disappunto. C'è chi accredita (o addebita?) ai buoni uffici del presidente del consiglio comunale la scelta; urge fare chiarezza. Geronimo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anagni, presidente super attivo e volontari arrabbiati

FrosinoneToday è in caricamento