Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Anagni

Anagni, ragazzi stranieri nel parco visitati dal Prefetto

Questa mattina il Prefetto di Frosinone, Emilia Zarrilli, e il Vescovo diocesano monsignor Lorenzo Loppa hanno incontrato al Comune i ragazzi stranieri ospitati dai centri di accoglienza di Anagni.

Questa mattina il Prefetto di Frosinone, Emilia Zarrilli, e il Vescovo diocesano monsignor Lorenzo Loppa hanno incontrato al Comune i ragazzi stranieri ospitati dai centri di accoglienza di Anagni.

prefetto5

Accompagnati dal sindaco Fausto Bassetta, dagli assessori Alessandra Cecilia e Aurelio Tagliaboschi, dal capitano Camillo Meo (comandante della Compagnia dei Carabinieri) e da Lorenzo Gigliotti (responsabile della cooperativa che gestisce i rifugiati) si sono successivamente recati nel Parco della Rimembranza e nel giardino di Piscina, due spazi verdi che nei giorni scorsi i ragazzi hanno pulito e sistemato nell'ambito del protocollo d'intesa firmato dal Prefetto e dal Sindaco che permette loro di eseguire lavori di pubblica utilità, su base volontaria e gratuita.

Il Prefetto e il Vescovo hanno apprezzato molto i primi risultati del progetto di integrazione voluto dall'amministrazione comunale, rendendosi conto personalmente delle migliorie che i lavori eseguiti hanno portato ai giardini pubblici, in attesa di altri interventi previsti in ulteriori zone della città. I giovani impegnati nel progetto hanno espresso la loro soddisfazione per rendersi utili alla comunità che li ospita e che li ha accolti con generosità.

Al termine della visita, il sindaco Fausto Bassetta - a nome di tutta l'amministrazione comunale - ha ringraziato Prefetto e Vescovo per l'attenzione con cui seguono il progetto, curato dall'assessorato ai Sevizi sociali, e i ragazzi per quanto stanno facendo a favore della collettività anagnina.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anagni, ragazzi stranieri nel parco visitati dal Prefetto

FrosinoneToday è in caricamento