Giovedì, 28 Ottobre 2021
Anagni Anagni

Anagni, tenta di rubare del rame dai tetti dello stabilimento dell’ex Videocolor ma cade e perde la vita

L’ha trovato in fin di vita questa mattina il casellante dell’autostrada A1 ad Anagni, ma quando sono arrivati i soccorsi era già morto. Stiamo parlando di un giovane rumeno di 35 anni che nella notte, mentre stava tentando di rubare del rame dai...

L'ha trovato in fin di vita questa mattina il casellante dell'autostrada A1 ad Anagni, ma quando sono arrivati i soccorsi era già morto. Stiamo parlando di un giovane rumeno di 35 anni che nella notte, mentre stava tentando di rubare del rame dai tetti dello stabilimento dell'ex fabbrica Videocolor è caduto ed ha poi perso la vita. Dalle prime ricostruzione degli inquirenti (il magistrato dott. Adolfo Coletta ed il medico legale Esposito) sembrerebbe che l'uomo in compagnia di altri connazionali si era spinto fin sopra il tetto del grosso edificio adiacente, proprio l'autostrada, ma qualcosa è andato storto ed avrebbe fatto un volo pauroso andando a sbattere la testa. Sarebbero poi stati gli stessi suoi complici a prendere il corpo ed a lasciarlo al casello autostradale dove poi è stato ritrovato. Una morte veramente assurda che non fa spegnere i riflettori sulla fabbrica anagnina troppo tempo sulle pagine di cronaca per la cassa integrazione ed ora per la mobilita dei migliaia di ex dipendenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anagni, tenta di rubare del rame dai tetti dello stabilimento dell’ex Videocolor ma cade e perde la vita

FrosinoneToday è in caricamento