Valle Del SaccoToday

Anagni, un grido si alza da Osteria della Fontana: vergogna!

Una nota, diffusa brevi manu, gira in città, e non si tratta di uno scherzo di carnevale: “Ennesimo incidente ai danni di un malcapitato signore che camminava in prossimità del bivio di via Casilina con via Rotabile San Francesco. La sua unica...

castellaccio inc mobilificio

Una nota, diffusa brevi manu, gira in città, e non si tratta di uno scherzo di carnevale: “Ennesimo incidente ai danni di un malcapitato signore che camminava in prossimità del bivio di via Casilina con via Rotabile San Francesco. La sua unica colpa è stata quella di camminare su un tratto di strada senza marciapiede e completamente al BUIO. Si al BUIO. Ma quanto costa mettere un lampione a questo incrocio? La vita di una persona vale meno di un lampione? Ancora non siamo riusciti a far capire (a chi non vuol capire), che ad Osteria della Fontana si viene investiti continuamente, anche con conseguenze tragiche. Chi sarà il prossimo? Speriamo uno del Palazzo, così forse si muove qualcosa. Come non dire “VERGOGNA”. Certo, senza offendere nessuno chiaramente, ma semplicemente per non complimentarsi con chi deve garantire la sicurezza della gente che vi abita, per tutte le persone che ogni giorno si muovono in questo immenso quartiere per ragioni varie. Bella parola, SICUREZZA. Un quartiere al buio, un quartiere senza strutture, un quartiere sporco, un quartiere senza controllo, ad Osteria della Fontana le multe non si fanno, non si rispettano assolutamente le minime norme del codice della strada. Tutti parcheggiano dove vogliono, tutti sfrecciano a velocità folle, tutti hanno la facoltà di fare quello che vogliono, un quartiere abbandonato dalle istituzioni, un quartiere pieno di smog, un quartiere dove si sentono puzze varie, dal pesce marcio alla plastica bruciata. All’improvviso si legge da qualche parte che qualcuno ha la forza e la faccia di scrivere che sono molto attenti alla qualità della vita dei cittadini. Ma dove vive questo ASTRONAUTA? Da quale parte del Mondo viene? Parla di attenzione alla qualità della vita dei cittadini? Ma di cosa sta parlando questo fantomatico eccellente “Astronauta” locale? Ma mi faccia il piacere (diceva Totò)!! Fate le rotatorie ad Osteria della Fontana, facciamo le targhe alterne ad Osteria della Fontana e non al centro del paese dove passa una macchina ogni dieci minuti, bloccate il traffico dei mezzi pesanti che non serve a nulla, misurate le polveri sottili a Osteria della Fontana, fate vedere che avete la volontà e la voglia di fare qualcosa di buono. Tra un po’ saremo invasi da immondizia (oltre quella che c’è), circa 90 mila Tonnellate (chilo più chilo meno) di Rumenta (immondizia) l’anno dai vari termo combustori arriveranno presto ad Osteria della Fontana, di questo però non parlano, per il DIO denaro si può tutto. La salute della gente? “L’Astronauta” parla di alimentare allarmismo, ma di cosa stiamo parlando? Questo secondo “l’Astronauta” è allarmismo? No, è semplicemente “MONNEZZA”. VERGOGNA per non saper dare una migliore vivibilità e sicurezza ad una comunità di persone che speravano in un “FUTURO MIGLIORE”. Le case le pietre ed il carbone dipingeva di nero il Mondo. Il sole nasceva ma io non lo vedevo mai, laggiù era buio. Nessuno parlava, solo il rumore di una pala che scava. Le mani, la fronte, hanno il sudore di chi muore. Negli occhi, nel cuore, c’è un vuoto grande più del mare. Ritorna alla mente il viso caro di chi spera…”. Geronimo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento