Valle Del SaccoToday

Ceprano - Anagni, in due distinte operazioni la Polizia Stradale di Frosinone arresta sei persone

Quattro rapinatori bloccati in autostrada autori della rapina commessa presso l’Eurospin di Frosinone  Intorno alle 8,30 sono entrate nel supermercato Eurospin di Frosinone, ( zona brunella) quando i dipendenti avevano appena alzato le serrande...

Polizia di Stato Stradale 4 conferenza stampa

Quattro rapinatori bloccati in autostrada autori della rapina commessa presso l’Eurospin di Frosinone

Intorno alle 8,30 sono entrate nel supermercato Eurospin di Frosinone, ( zona brunella) quando i dipendenti avevano appena alzato le serrande.

Le due donne, trentenni di origine campana, hanno cominciato a riempire le borse a tracolla con un’ingente quantità di generi alimentari cercando poi di guadagnare l’uscire senza pagare.

Una commessa nota la scena ed avvisa la direttrice che tenta di bloccarle all’uscita.

Le due la spintonano violentemente facendola rovinare a terra, perdendo nella colluttazione anche parte della merce trafugata.

Fuori dal supermercato ad attenderle due uomini, quarantenni anch’essi di origine campana, a bordo di una Citroen C3 che a forte velocità si allontana.

Immediata la segnalazione al 113 con la Sala Operativa della Questura che fa scattare le ricerche del veicolo, fornendo gli elementi identificativi alle pattuglie presenti sul territorio.

Pochi minuti dopo la pattuglia della Sottosezione Polizia Stradale di Frosinone intercetta l’auto in fuga lungo l’autostrada all’altezza del casello di Ceprano.

L’auto viene bloccata ed a bordo del veicolo viene rinvenuta la merce trafugata all’interno del supermercato per un valore di oltre 500 Euro.

Le quattro persone, con precedenti per reati contro il patrimonio, vengono arrestate per il reato di rapina aggravata e messi a disposizione del magistrato.

Nei loro confronti verrà emesso il foglio di via obbligatorio dal Comune di Frosinone, con divieto di ritorno.

LADRI TECNOLOGICI ARRESTATI. BLOCCATI IN DUE DALLA POLIZIA STRADALE SUBITO DOPO AVER EFFETTUATO UN FURTO IN UN’AREA DI SERVIZIO AUTOSTRADALE

Nella giornata di ieri, una specifica attività di contrasto ai furti messi a segno sulle auto in sosta nelle aree di servizio autostradali è stata predisposta dalla Polizia Stradale di Frosinone.

I controlli hanno riguardato l’area di servizio la Macchia Est, fatto oggetto, proprio negli ultimi mesi, di ripetuti furti in danno di automobilisti in sosta per un breve ristoro in Autogrill.

Proprio nella prima mattinata, personale in borghese della Sottosezione Polizia stradale A/1, mentre è impegnato in un’attività di osservazione, nota un insolito movimento di due uomini appena giunti nell’area di servizio a bordo di una Fiat 500 L.

Gli stessi guardano con molta attenzione tutte le auto in arrivo nel parcheggio adiacente l’autogrill, fino a quando, al sopraggiungere di una Opel Antara, tirano fuori e maneggiano un apparecchio dotato di una piccola antenna.

Mentre il proprietario dell’Opel entra nel punto di ristoro, uno dei due ne approfitta per entrare nell’abitacolo I due pensano di averla fatta franca ma ad attenderli in autostrada due pattuglie della Stradale; alla vista delle auto della Polizia di Stato gettano dal finestrino la borsa di pelle mentre il contenuto, un pc portatile marca Asus, viene ritrovato, dopo averli bloccati, sul sedile posteriore della Fiat 500L.

Una perquisizione veicolare consente agi agenti di rinvenire l’apparecchio utilizzato dai malviventi, nello specifico un inibitore di telecomando per oscurare il segnale azionato dai proprietari delle auto non appena questi scendono dai veicoli.

I due partenopei, di 36 e 21 anni, con a carico precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, sono stati arrestati per furto aggravato e condotti presso la casa circondariale di Frosinone, in attesa di rispondere dinanzi all’Autorità Giudiziaria di furto aggravato.

Nei loro confronti è stata altresì attivata la procedura per l’applicazione del Foglio di Via Obbligatorio dal comune di Frosinone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le notizie sono state date durante una conferenza stampa tenuta dal dott.Lombardo comandante della Polizia Stradale di Frosinone

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento