Martedì, 19 Ottobre 2021
Anagni Paliano

Colleferro,  Lettera Aperta a Matteo Renzi . Gli imprenditori vogliono più risorse per aiutare il territorio

Onorevole Matteo Renzi, ben consapevoli che questo organo di stampa non ha una distribuzione a carattere nazionale, abbiamo comunque deciso di affidare a queste pagine il nostro sfogo, che è sempre rimasto inascoltato dalla realtà politica...

Onorevole Matteo Renzi,

ben consapevoli che questo organo di stampa non ha una distribuzione a carattere nazionale, abbiamo comunque deciso di affidare a queste pagine il nostro sfogo, che è sempre rimasto inascoltato dalla realtà politica locale, la quale ci auguriamo che leggendo questo comunicato, possa finalmente dialogare con noi.

Siamo un Gruppo di piccoli Imprenditori delle provincie di Roma e Frosinone ( Territorio/Colleferro) e da due anni portiamo avanti progetti di riqualificazione del territorio che sottoponiamo invano alle Amministrazioni.

Ognuno di noi ha molti impegni, ma nonostante ciò, una parte di noi trova il tempo e le energie da dedicare alla nostra Associazione. In particolare ci stiamo interessando dei giovani della nostra zona con il Progetto 100 idee x 100 imprese. Molti i giovani che si rivolgono a noi chiedendoci aiuto e noi facciamo il possibile con le poche risorse a nostra disposizione.

Siamo per esempio consapevoli dell'esistenza della BIC LAZIO e di altri enti regionali preposti che vengono sovvenzionati con soldi pubblici per "aiutare" l'imprenditoria giovanile. Una sorta di prestito che proietta i giovani in un mondo difficile, nel quale è sempre più difficile sopravvivere e centinaia di imprese nascono ogni giorno per poi morire nel giro di qualche mese.

Ci domandiamo dunque perché, questi soldi non vengano anzi messi a disposizione di quegli imprenditori, che già solidi nelle loro fondamenta e nell'esperienza decennale e che vantano una forte presenza sul territorio, affinché possano usarli per formare i giovani ed avviarli al mondo del lavoro in modo sicuro, preparandoli a superare le difficoltà che stiamo vivendo in questo periodo di profonda crisi economica.

Non a caso alcuni enti privati che credono nei nostri progetti ci stanno già in parte finanziando, come per esempio il progetto di messa in rete delle "eccellenze" del territorio perché riteniamo siano esse a fare da modelli per analizzare nuove idee da cui potrebbero nascere nuove imprese ed occupazione.

Distinti Saluti

Centro Studi Ricerche di Colleferro

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colleferro,  Lettera Aperta a Matteo Renzi . Gli imprenditori vogliono più risorse per aiutare il territorio

FrosinoneToday è in caricamento