menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
da_sx_francesco_marino_laura_celletti_giovanni_valle

da_sx_francesco_marino_laura_celletti_giovanni_valle

Ferentino, la rassegna Ascolta la Ciociaria per il 60° anniversario dalla morte di Licinio Refice al Martino Filetico 

Sono decorsi sessant’anni dall’11 settembre 1954 quando l’Italia ed il mondo persero Licinio Refice, uno dei protagonisti assoluti della scena musicale internazionale della prima metà del Novecento.

Sono decorsi sessant'anni dall'11 settembre 1954 quando l'Italia ed il mondo persero Licinio Refice, uno dei protagonisti assoluti della scena musicale internazionale della prima metà del Novecento.

La Rassegna Ascolta la Ciociaria, con la direzione del M° Francesco Marino, omaggia il Maestro martedì 30 settembre, ore 11.00, con un concerto presso l'Istituto d'Istruzione Superiore 'Martino Filetico' di Ferentino.

La Prof.ssa Biancamaria Valeri, Dirigente Scolastico dell'I.I.S. "Martino Filetico" di Ferentino" dichiara: "L'I.I.S. Martino Filetico è onorato di concludere le attività della Fase dell'Accoglienza A.S. 2014-2015 con un pregevole concerto di musica dedicato alla memoria di Licinio Refice a 60 anni dalla morte. L'Istituto promuove da anni attività di didattica musicale e ha costituito al suo interno un Piccolo Coro Polifonico e una Piccola Orchestra di Fiati e Archi (sezione Liceo) oltre ad una Jazz Band (Sezione ITC). La musica è la Parola che ingentilisce l'animo e suscita sentimenti di pace e di armonia. Il concerto in onore di Licinio Refice, nativo di Patrica, studente del Seminario di Ferentino, è un doveroso omaggio ad un Maestro della musica italiana e mondiale". Ringrazio innanzitutto - dichiara il direttore artistico M° Francesco Marino - il Dirigente Scolastico Prof.ssa Biancamaria Valeri per aver accolto, senza alcuna esitazione, questo appuntamento culturale. La musica di Refice continua a 'vivere' attraverso le acclamate rappresentazioni nella più importanti capitali mondiali, soprattutto in America Latina dove il Maestro intensificò l'attività compositiva e di promozione della sua mirabile Arte. Nato a Patrica il 12 febbraio 1883, Refice ebbe i primi rudimenti musicali nella Chiesa dei Missionari del Preziosissimo Sangue del centro lepino, completando la sua formazione nei seminari vescovili di Ferentino ed Anagni. Appare quindi significativa la scelta di effettuare questo 'omaggio' nella città di Ferentino ove saranno eseguite alcune Liriche da Camera di Refice, brani composti, nella maggior parte dei casi, nella sua casa natìa, con sullo sfondo la Conca di Smeraldo di Patrica. La Rassegna Ascolta la Ciociaria è stata sempre attenta, nelle sue nove edizioni, alla promozione culturale musicale del frusinate e dei suoi talenti. In questa ottica l'esecuzione delle Liriche di Licinio Refice sarà effettuata da due validissimi musicisti ciociari che hanno contribuito, recentemente, in modo significativo alla diffusione dell'opera di Refice: il soprano Laura Celletti ed il pianista Giovanni Valle, ambasciatore nel mondo del suo amato concittadino. Oggi la musica di Refice è apprezzata nel mondo grazie anche all'attività di suoi 'devoti divulgatori': Giuseppe Marchetti (1931-2009) che ha dedicato al Nostro gli ultimi trent'anni della sua esistenza, Don Michele Colagiovanni, curatore dell'archivio/museo "Una stanza per Refice", Aldo Conti, presidente della Pro Loco di Patrica, Adelaida Negri, soprano di fama internazionale, interprete di una "Refice Renassaince" a Buenos Aires e nel mondo e Mons.Valentino Miserachs Grau 'successore' di Refice alla direzione della Cappella Musicale Liberiana in Roma, nonché profondo conoscitore dell'opera del Maestro. Dal canto mio segnalo l'onore dell'incontro con i 'devoti divulgatori' che ha consentito, negli anni, alcune importanti rappresentazioni di opere di Licinio Refice nell'ambito della Rassegna "Ascolta la Ciociaria": prima esecuzione mondiale delle Tre Danze all'Antica (Frosinone, 18 dicembre 2009, IV edizione); prima esecuzione mondiale del Preludio Postumo (Canada-Università di London, 23 settembre 2011, VI edizione); prima esecuzione estera del brano In tenebris lux (Canada-Dante Club di Sarnia, 25 settembre 2011, VI edizione). licinio_refice
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento