Anagni Fiuggi

Frosinone, Felici Unindustria: “Infrastrutture indispensabili per il rilancio economico della provincia”

“Apprendiamo con soddisfazione le notizie relative al finanziamento degli interventi per il ripristino dell’assetto viario nelle aree industriali di Anagni e Cassino”.

"Apprendiamo con soddisfazione le notizie relative al finanziamento degli interventi per il ripristino dell'assetto viario nelle aree industriali di Anagni e Cassino".

Il Direttore di Unindustria Frosinone Corrado Felici interviene a margine del vertice svoltosi in Regione Lazio sull'argomento in oggetto.

"L'ultimo miglio delle infrastrutture materiali ed immateriali, come è noto e come insegna la dottrina economica, rappresenta un elemento fondamentale per garantire la possibilità che le grandi opere ed i grandi progetti di investimenti si scarichino sul territorio.

L'abbattimento delle diseconomie esterne può contribuire molto più dei finanziamenti al rilancio dell'economia locale e dei poli produttivi.

In alcuni casi - continua Felici - corriamo il rischio di assistere al naufragare di interventi sia pur pregevoli, come l'Accordo di Programma, se parallelamente non vengono messe in campo quelle iniziative di infrastrutturazione e di semplificazione delle procedure burocratico-amministrative senza le quali gli investimenti privati non possono in alcun modo trovare profittabilità.

Premesso che continuiamo comunque a ritenere indispensabile il rifinanziamento dell'Accordo di Programma per il Sistema Locale del Lavoro dell'area Frosinone-Anagni-Fiuggi, sia per permettere di recuperare gli importantissimi progetti che al momento sono stati esclusi, sia per permettere ad ulteriori investitori che ci risultano essere interessati di presentarne degli altri, rimane quantomai attuale e pressante l'esigenza di attivare in parallelo tutta una serie di azioni di politica industriale per garantire il rilancio del nostro

Infatti solo la ripartenza di grandi investimenti nei settori strategici del chimico farmaceutico e dell'automotive potrà costituire il volano trainante anche per quel tessuto di piccole e medie imprese capaci di essere competitive sui mercati internazionali attraverso lo sviluppo di progetti innovativi integrati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone, Felici Unindustria: “Infrastrutture indispensabili per il rilancio economico della provincia”

FrosinoneToday è in caricamento