Anagni Ferentino

Frosinone. Sanità: Buschini e Lena assicurano sulle riconversioni ospedaliere

Comunicato congiunto dei presidenti di commissioni: Mauro Buschini Bilancio e Rodolfo Lena Santità e servi siociali  per la riconversione delle strutture ospedialere  in case della salute di Anagni, Veroli, Ferentino, Arpino.

Comunicato congiunto dei presidenti di commissioni: Mauro Buschini Bilancio e Rodolfo Lena Santità e servi siociali per la riconversione delle strutture ospedialere in case della salute di Anagni, Veroli, Ferentino, Arpino.

Leggiamo dalle cronache locali dichiarazioni preoccupate di Amministratori e comitati cittadini in merito alla riconversione delle strutture ospedaliere delle città di Ferentino, Veroli ed Arpino.

Al riguardo la Regione Lazio ha sempre esposto, con estrema chiarezza, i programmi ed i progetti volti a risanare e potenziare l'offerta dei servizi sanitari in provincia di Frosinone.

E' nostra intenzione investire con determinazione nella riconversione delle strutture, attraverso un percorso che inizia con la risoluzione delle problematiche territoriali: ad Arpino va chiarita la destinazione dell'ex ospedale, concesso alla Provincia per ospitare una scuola; alla città di Anagni va dato un nuovo ruolo nel piano di offerta ospedaliera; le strutture di Ferentino e Veroli saranno parte integrante nella organizzazione territoriale dei servizi, in quanto possono integrare l'offerta degli ospedali di Alatri e Frosinone e decongestionare i pronto soccorso, soprattutto quello di Frosinone.

Con questo nuovo ruolo anche Veroli e Ferentino, oltre le Amministrazioni già invitate al tavolo della ASL, potranno essere sedi di Case della salute.

Crediamo che la Regione Lazio stia facendo un enorme e proficuo lavoro di programmazione e riorganizzazione. L'obiettivo è quello di cambiare il volto della sanità in provincia di Frosinone, che nel corso degli anni ha subito tagli indiscriminati e chiusure di strutture.

Nei prossimi mesi verrà anche affrontato il tema delle liste di attesa, attraverso la condivisione delle agende tra le strutture pubbliche e quelle convenzionate, per rispondere ad una crescente richiesta di servizi tempestivi e di qualità.

Rassicuriamo, dunque, i cittadini di Ferentino, Veroli ed Arpino: la Regione sta lavorando per rispondere al meglio alla domanda di cura e tutela della salute di tutti gli abitanti della provincia di Frosinone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone. Sanità: Buschini e Lena assicurano sulle riconversioni ospedaliere

FrosinoneToday è in caricamento