Valle Del SaccoToday

Morolo, Treno Italo in avaria. I dettagli del piano di emergenza per gli oltre 400 passeggeri

Verso le ore 9.40 di mercoledì 7 giugno tra la Sgurgola e Morolo e  nelle campagne di Anagni  si blocca, per un’avaria, con principio d’incendio,  un treno partito da Napoli e diretto a Venezia.

Anagni treno fermo in alto 1

Verso le ore 9.40 di mercoledì 7 giugno tra la Sgurgola e Morolo e nelle campagne di Anagni si blocca, per un’avaria, con principio d’incendio, un treno partito da Napoli e diretto a Venezia.

Anagni treno fermo in alto

Il caldo intenso e la mancanza di aria condizionata del convoglio ha creato numerosi disagi ai 400 passeggeri, che sono stati prontamente soccorsi con distribuzione di bottigliette di acqua consegnate direttamente da personale del Posto di Polizia Ferroviaria di Frosinone e messe a disposizione dal bar della Stazione del Capoluogo.

Sul posto è giunto anche personale della Squadra Volante coordinato dal dirigente dr. Giuseppe Di Franco che si è attivato, in collaborazione con le altre Forze dell’Ordine a gestire la criticità, in considerazione del fatto che la località non era facilmente raggiungibile dai mezzi di soccorso.

Il dispositivo di emergenza, a cui hanno partecipato Vigili del Fuoco, Protezione Civile, personale sanitario con ambulanze,ha visto anche l’intervento dell’elisoccorso dell’Ospedale di Latina allertatoin attesa dell’arrivo del treno sostitutivo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo il trasbordo, i passeggeri sono ripartiti alle ore 15.00.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento