Valle Del SaccoToday

Palestrina, la Federazione Regionale Manifestazioni Storiche del Lazio sarà presente con le proprie città federate al Giubileo delle Rievocazioni Storiche a Roma 30 prossimo

Per organizzare, valorizzare e promuovere le numerose rievocazioni storiche laziali è nata da qualche mese, a Palestrina, la Federazione Regionale Manifestazioni Storiche del Lazio. I paesi che hanno aderito sono stati 14: Anagni, Anzio, Carpineto...

volantino-pubblicita-28-ottobre

Per organizzare, valorizzare e promuovere le numerose rievocazioni storiche laziali è nata da qualche mese, a Palestrina, la Federazione Regionale Manifestazioni Storiche del Lazio. I paesi che hanno aderito sono stati 14: Anagni, Anzio, Carpineto Romano, Cave, Cori, Genazzano, Leonessa, Nettuno, Palestrina, Paliano, Priverno, Roccantica, Sermoneta e Vallecorsa. La Federazione Regionale Manifestazioni Storiche del Lazio ha conferito la presidenza a Giancarlo Panetti, attuale presidente dell'Ente Pallio della Carriera di Carpineto Romano. Come federazione, afferma il neo presidente, ci siamo imposti di diventare una realtà importante, seguendo, come esempio, le federazioni dell'Umbria, Toscana, Piemonte e Marche. Sono sicuro che insieme riusciremo ad ottenere obbiettivi soddisfacenti anche perché le manifestazioni sono autentici giacimenti culturali da coltivare e valorizzare.” Dichiarazioni, quelle del presidente, che hanno trovato un immediato e tangibile riscontro. Infatti, domenica 30 ottobre a Roma, la Federazione Regionale Manifestazioni Storiche, rappresentata dalle quattordici rievocazioni storiche del Lazio, parteciperà al Giubileo delle Rievocazioni Storiche. Il corteo storico che partirà dai giardini di Castel Sant'Angelo, sfilerà lungo via della Conciliazione per poi raggiungere Piazza San Pietro. L’evento vedrà la partecipazione di altre dieci rievocazioni storiche italiane. “Se volessimo fare un primo bilancio ad un mese dalla nascita della Federazione sarebbe senz'altro positivo” afferma il presidente, “anche se siamo solo agli inizi,l'intento è quello di continuare a crescere per poter, anche in futuro, raggiungere nuovi traguardi. L'attività della federazione è caratterizzata dalla stretta collaborazione con tutti i componenti della stessa, colgo quindi l'occasione per ringraziare tutti coloro che rendono possibile questa nuova e concreta realtà.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

volantino-pubblicita-28-ottobre

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento