Anagni Piglio

Piglio, i Carabinieri scoprono una discarica abusiva in Anagni posta sotto sequestro

Continuano senza sosta i servizi di controllo del territorio finalizzati ad accertare le violazioni in materia ambientale , eseguiti dal personale  Comando Compagnia CC di Anagni e programmati dal Comando Provinciale CC di Frosinone.

Continuano senza sosta i servizi di controllo del territorio finalizzati ad accertare le violazioni in materia ambientale , eseguiti dal personale Comando Compagnia CC di Anagni e programmati dal Comando Provinciale CC di Frosinone.

Questa mattina, infatti, i militari della Stazione di Piglio hanno espletato un mirato servizio di controllo del territorio nel comune di Anagni finalizzato a contrastare le violazioni delle norme per la tutela ambientale.

Nel corso della predetta attività, i militari operanti, individuavano un sito, in area demaniale ( di circa 20 mq) nel quale si appurava la presenza di un ingente deposito incontrollato di rifiuti solidi urbani e speciali.

Nella circostanza , i militari, delimitavano l'area, attivando immediatamente le procedure previste ai sensi della normativa vigente a carico delle competenti amministrazioni comunali.

Incessanti le attività preventive predisposte dal Comando Compagnia di Anagni, tese a garantire maggiori standard di sicurezza ai cittadini, mediante l'attuazione di idonei servizi per il contrasto ai reati predatori, al consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti nonché al fenomeno della guida in stato di ebbrezza alcolica. Decorsa notte e nelle prime ore della mattinata, i militari del N.O.R.M. e delle Stazioni di Anagni, Acuto, Paliano e Piglio, nell'ambito della predetta attività, deferivano in stato di libertà :

· nr. 1 persona, di nazionalità nigeriana e residente in Paliano poiché resasi responsabile del reato di " sottrazione o danneggiamento di cose sottoposte a sequestro e violazione colposa inerente ai doveri della custodia";

· nr. 1 persona, di nazionalità rumena ma residente in Roma, poiché resasi responsabile del reato di "porto di armi o oggetti atti ad offendere".

Inoltre, nell'ambito della medesima attività preventiva, venivano:

· complessivamente avanzate nr.15 proposte per l'irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con F.V.O., nei confronti di altrettante persone (di nazionalità straniera), poiché sorprese, con fare sospetto e senza giustificato motivo, nei pressi di obiettivi sensibili siti nella giurisdizione della Compagnia di Anagni.

· segnalate , alla Prefettura di Frosinone, 2 persone poiché resisi responsabili di "detenzione di sostanza stupefacente per uso personale". Le stesse, distintamente, venivano trovate in possesso di gr. 5,00 di " marijuana" e gr. 1,00 di " hashish", sottoposti a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piglio, i Carabinieri scoprono una discarica abusiva in Anagni posta sotto sequestro

FrosinoneToday è in caricamento